L’Aquila: scuola di ballo verso la riapertura, “Riapriamo in sicurezza”

di Redazione | 24 Maggio 2020, @06:05 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Tutte le attività scaldano i motori per la riapertura delle saracinesche, prevista per il 25 maggio prossimo e anche le scuole di ballo si preparano a riprendere, in modalità del tutto nuove e nel rispetto delle misure imposte dalla fase 2 dell’emergenza da coronavirus.

Tra queste, il centro studi Danza & Fitness Asd Serena dance studio dell’Aquila, i cui titolari Serena e Federico Pennelli si dicono “prontissimi ad accogliere gli iscritti in tutta sicurezza”.

“Vogliamo tornare a volare ancora una volta ripartendo dalla danza – dicono a L’Aquila Blog – e per questo abbiamo allestito la scuola rispettando tutte le regole richieste sia dalla normativa vigente che dalle linee guida stilate Federazione italiana danza sportiva a cui siamo affiliati”.

Competitori nazionali e internazionali di danze latine, i giovani aquilani gestiscono il loro centro situato in via Leonardo Da Vinci, nel capoluogo, dal 2011 e se nella prima fase di emergenza si sono reinventati “maestream”, offrendo le lezioni gratuite e in diretta a bambini e ragazzi, sulle piattaforme Zoom Meeting, Skype e Facebook, con la ripartenza hanno deciso di riprendere a lavorare a contatto diretto con le persone, ma solo dopo aver provveduto a sanificare i locali e “a predisporne gli spazi in modo tale da evitare quanto più possibile assembramenti e contatti ravvicinati”.

Pulizia quotidiana e distanziamento sociale le parole d’ordine per la riapertura, con le lezioni che avverrano su prenotazione e, precisano gli stessi Serena e Federico, che saranno organizzate “secondo un piano che prevede, dal martedì al venerdì lezioni private, semi private e al massimo piccoli gruppi”.

“Tra una lezione e l’altra ci saranno tra i 10 e i 15 min di pausa per evitare ancora di più un possibile incontro tra i partecipanti – aggiungono – e, proprio con questo intento, abbiamo allestito l’ingresso e l’uscita su due lati opposti della struttura, in modo tale da poter procedere con tutte le pulizie e le disinfezioni del caso. Gli spazi limitrofi all’ingresso saranno inoltre adibiti a luoghi dove si potrà procedere al cambio delle scarpe e all’igienizzazione delle mani, nell’attesa di poter accedere all’interno. Quello che chiediamo ai nostri iscritti è di arrivare al centro già pronti, in modo tale da evitare di lasciare in giro effetti personali. Da parte nostra, ci organizzeremo per fornir loro tutto il necessario per la buona riuscita delle lezioni, dai bicchieri monouso per bere alle soluzioni disinfettanti per l’igiene personale. Faremo in modo che tutte le regole vengono rispettate, al fine di tutelare la salute di tutti, la nostra e quella delle persone che hanno deciso di tornare a ballare con noi, nonostante il difficile periodo che stiamo attraversando”.

Print Friendly, PDF & Email

Print Friendly and PDF

TAGS