L’Aquila, riunito Comitato provinciale sicurezza per visita Papa

di Redazione | 29 Luglio 2022 @ 14:43 | ATTUALITA'
Comitato provinciale
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  Nella mattinata odierna il Prefetto dell’Aquila, Cinzia Teresa Torraco, ha nuovamente riunito il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica per un avanzato punto di situazione dedicato alla visita aquilana del Santo Padre Papa Francesco di domenica 28 agosto. Nell’occasione la composizione ordinaria del Comitato provinciale, presieduto dal Prefetto e costituito dal Sindaco della città capoluogo, dal Presidente dell’Amministrazione provinciale e dai vertici territoriali delle Forze di polizia statali, è stato integrato altresì dalla partecipazione dell’Arcivescovo Metropolita dell’Aquila, Cardinale Giuseppe Petrocchi; del Prefetto Angelo De Prisco, direttore dell’Ufficio di collegamento tra le Forze di Polizia impiegate in Vaticano e gli Organi della Santa Sede; del dott. Luigi Carnevale, dirigente dell’Ispettorato Generale di P.S. del Vaticano; dei rappresentanti della Gendarmeria Vaticana, Luca Cintia e Stefano De Santis; del Comandante provinciale dei Vigili del fuoco; dei rappresentanti dell’Amministrazione regionale e dell’Agenzia regionale di protezione civile; dei rappresentanti dell’Autorità sanitaria territorialmente competente. In apertura di riunione il Prefetto Torraco, salutando le autorità e i rappresentanti istituzionali intervenuti, ha inteso espressamente rinnovare i propri ringraziamenti alle diverse componenti della complessa macchina organizzativa, che si è mobilitata a tutti i livelli, con la massima dedizione e senza risparmio di energie, in vista dell’importante evento, così atteso dall’intero territorio. Nel corso dell’incontro è stato prospettato all’attenzione della delegazione vaticana presente il complesso delle misure organizzative previste in relazione all’evento, così come specificamente sviluppate e affinate all’esito dei diversi incontri tecnico-operativi e dei sopralluoghi eseguiti con il concorso dei soggetti diversamente competenti. Sono stati confermati, quali luoghi – simbolo consecutivi della visita pontificale, la civica Piazza Duomo, dedicata alla visita della Cattedrale da parte del Santo Padre e al suo incontro con i familiari delle vittime del sisma del 2009, e la Basilica di S. Maria di Collemaggio, dove Papa Francesco, all’esito della celebrazione liturgica e della recita dell’Angelus, officerà il rito dell’apertura della Porta Santa, momento apicale e conclusivo della sua presenza sul territorio.

Dall’assise odierna è emerso l’impegno congiunto e condiviso tra le parti per la massima attenzione da riservarsi, con il concorso degli operatori delle Forze di polizia, alla cornice integrata di sicurezza generale, pur nel rispetto del significato di sensibile meditazione e raccoglimento spirituale che la partecipazione popolare all’evento racchiude ed esprime. L’Aquila, 29 luglio 2022.


Print Friendly and PDF

TAGS