L’Aquila, riprende l’istruzione per adulti: inclusi i corsi di lingua

di Redazione | 13 Settembre 2022 @ 14:12 | ATTUALITA'
CPIA
Print Friendly and PDF

Riprendono, con l’inizio dell’anno scolastico, i percorsi formativi del Cpia L’Aquila (Centro provinciale di istruzione per adulti), istituzione coordinata dal Miur che raccoglie l’eredità dei Centri territoriali permanenti (Ctp). 

Dirigente del centro provinciale è la Professoressa Alessandra De Cecchis

Accanto alle attività legate ai percorsi di studio istituzionali, il centro promuove sia corsi di lingue straniere, a partire dall’inglese – con centinaia di domande accolte ogni anno – che corsi di alfabetizzazione informatica ed ICDL (Certificazione Internazionale delle Competenze Digitali). 

Per la lingua inglese e le altre lingue comunitarie e non comunitarie (tra cui spagnolo, francese, tedesco, arabo, cinese), l’attività è annuale (80 ore complessive) ed è divisa in livelli (da A1 al C1) previsti dal Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (QCER). La frequenza dei corsi è accessibile pagando una quota di iscrizione. Per i corsi di Lingua Inglese è prevista la possibilità di ottenere una preparazione specifica per le certificazioni Cambridge o Trinity.  

Le attività relative ai percorsi di studio istituzionali riguardano i percorsi di Primo Livello articolati in due periodi: il Primo Periodo Didattico finalizzato al conseguimento del titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione (ex licenza media) ed il Secondo Periodo Didattico finalizzato al conseguimento della certificazione attestante l’acquisizione delle competenze di base connesse all’obbligo d’istruzione e relative alle attività comuni a tutti gli indirizzi del biennio degli istituti tecnici e professionali. 

Si erogano inoltre percorsi di Alfabetizzazione e Apprendimento della Lingua Italiana (AALI), rivolti ai cittadini stranieri adulti per conseguimento del titolo attestante sia il raggiungimento del livello A2, propedeutico al rilascio del permesso di soggiorno comunitario per soggiornanti di lungo periodo, sia degli altri livelli previsti dal QCER. L’istituto attiva inoltre corsi di preparazione alla certificazione CILS (Certificazione di Italiano come lingua straniera).   


Print Friendly and PDF

TAGS