L’Aquila: rimborsi rette frequenza centri estivi per ragazzi con disabilità, domande entro settembre

Il termine di presentazione delle istanze è fissato per il 30 settembre 2024

di Redazione | 15 Giugno 2024 @ 13:24 | UTILI
CENTRI-ESTIVI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – L’Assessore alle Politiche Sociali del Comune dell’Aquila Manuela Tursini rende noto che nei prossimi giorni sul sito istituzionale dell’ente sarà pubblicato l’Avviso Pubblico per la presentazione di istanze rivolte al sostegno economico finalizzato al rimborso parziale delle rette per la frequenza di Centi estivi ricreativi da parte di minori nati dopo il 31.12.2007 e di bambini e ragazzi con grave disabilità , per l’annualità 2024.

“Comprendiamo bene quanto sia importante per i genitori poter garantire ai propri figli un’estate serena e costruttiva. I centri estivi non sono solo luoghi di svago, ma rappresentano anche un’opportunità preziosa per il loro sviluppo sociale ed educativo” commenta l’ Assessore Tursini.

“Riteniamo che l’accesso a tali servizi debba essere sostenuto e facilitato, specialmente per coloro che affrontano difficoltà economiche o situazioni difficili.

Con questa misura, intendiamo fornire un aiuto concreto, coprendo parte delle spese sostenute dalle famiglie per la frequenza ai centri estivi. Il nostro obiettivo è duplice: da un lato, alleggerire il carico economico sulle famiglie e dall’altro, incentivare la partecipazione dei ragazzi a programmi estivi che possano arricchire il loro bagaglio di esperienze e conoscenze” conclude l’Assessore.

Ulteriori dettagli operativi saranno comunicati attraverso i canali ufficiali del Comune dell’Aquila.

centri estivi

Print Friendly and PDF

TAGS