L’Aquila, riaprono tutti gli uffici postali

di Redazione | 16 Aprile 2020, @04:04 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Da lunedì 20 aprile tutti i 17 uffici postali del Comune di L’Aquila torneranno disponibili per i cittadini: riapriranno al pubblico gli sportelli che nelle scorse settimane erano stati chiusi a causa dell’emergenza coronavirus.

In particolare torneranno fruibili al pubblico gli uffici situati in centro storico e in via Aldo Moro e quelli delle frazioni di Arischia, Bagno, Camarda, Roio, Onna e Monticchio.

Poste Italiane ricorda anche la possibilità di prelevare denaro contante dai 12 Atm Postamat disponibili sul territorio comunale.

Ulteriori informazioni sui giorni di apertura, sulle disponibilità orarie degli uffici postali nonché sui servizi offerti sono reperibili sul sito internet www.poste.it.

Poste Italiane, anche nell’attuale fase di emergenza – informa una nota – continua a garantire a tutti i cittadini i propri servizi mettendo in atto un ampio sforzo organizzativo e logistico, reso possibile anche grazie alla preziosa collaborazione delle Istituzioni Locali. In virtù di queste riaperture, la rete capillare degli uffici postali su tutto il territorio provinciale torna ad essere completamente operativa e a disposizione dei cittadini.

La riapertura degli uffici postali è stata possibile anche grazie all’adozione di idonee misure di sicurezza come, ad esempio, l’installazione di pannelli schermanti in plexiglass e il posizionamento di strisce di sicurezza che garantiscano il mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro, nonché di accurate procedure di sanificazione delle sedi realizzate a tutela della salute di dipendenti e cittadini.

Poste Italiane invita i cittadini ad entrare negli uffici postali esclusivamente per compiere operazioni essenziali e indifferibili e ove possibile, dotati di misure di protezione personale come guanti e mascherina mantenendo obbligatoriamente le distanze di sicurezza, all’esterno e all’interno dei locali.

“Il 2 aprile scorso ho inviato una richiesta formale al direttore provinciale di Poste Italiane, Roberta Iacovozzi, affinché venisse presa in considerazione la riapertura degli uffici, con particolare riferimento a quelli più periferici. – dice in una nota il sindaco Pierluigi Biondi – . Una istanza legata alle esigenze delle fasce di popolazione più fragili, come gli anziani, che in questo modo potranno tornare a usufruire dei servizi in maniera più agevole. Ringrazio le strutture territoriali e nazionali di Poste Italiane per aver raccolto prontamente l’appello, che testimonia l’importanza della collaborazione tra istituzioni per poter affrontare le molteplici problematiche legate alla diffusione del Covid-19”.

I giorni di apertura saranno i seguenti: L’Aquila 4, via Aldo Moro: lunedì, mercoledì e venerdì; L’Aquila centro: martedì giovedì e sabato; Onna: martedì, giovedì e sabato; Bagno: martedì, giovedì e sabato; Poggio di Roio: venerdì; Arischia: martedì, giovedì e sabato; Monticchio: lunedì, mercoledì e venerdì; Camarda: giovedì.

Gli orari per le giornate che vanno dal lunedì al venerdì sono 8,20-13,45, la giornata del sabato osserva il seguente orario: 8,20-12,45.


Print Friendly and PDF

TAGS