L’Aquila, rapina una borsetta in centro: arrestato un uomo

di Redazione | 16 Gennaio 2024 @ 15:40 | CRONACA
IMMIGRATO ESPULSO
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Nella serata di ieri, 15 Gennaio 2024, un uomo, dopo aver assistito al furto di una borsetta nel parcheggio antistante un supermercato del centro cittadino, ha tempestivamente inviato una segnalazione al 113.

Il reo, dopo essersi impossessato del bene, si è dato alla fuga, ma è stato inseguito da un cliente della stessa attività commerciale. Il personale della Squadra Volante, prontamente giunto sul posto, è riuscito ad intercettare il fuggitivo, ancora tallonato, e a bloccarlo.

Dall’immediata ricostruzione del fatto-reato, sentiti il testimone e la vittima, una cittadina straniera regolare sul territorio nazionale, è emerso che quest’ultima aveva tentato di opporsi all’azione dell’uomo, desistendo in quanto quest’ultimo le usava violenza.

In particolare, il malfattore ha colpito la ragazza al braccio per farle allentare la presa, al fine di impossessarsi della borsetta, configurando così il reato di rapina; lo stesso, un cittadino italiano residente nel Comune di L’Aquila, è stato arrestato e trattenuto in Questura in attesa dell’udienza di convalida fissata dall’Autorità Giudiziaria per la giornata odierna.

La zona dove si è consumato il reato, era stata recentemente segnalata da alcuni avventori per reati predatori, che avevano ingenerato una percezione di insicurezza nei cittadini, ed è, pertanto, attenzionata dalle forze dell’ordine.


Print Friendly and PDF

TAGS