L’Aquila, Pronto Soccorso San Salvatore: finito il reagente, 8 ore per un tampone

di Matilde Albani | 23 Agosto 2020 @ 19:36 | ATTUALITA'
ASL1
Print Friendly and PDF

L’AQUILA –  Scarseggiano i reagenti per effettuare i tamponi rapidi all’Ospedale San Salvatore dell’Aquila. Si tratta di materiale diagnostico fondamentale per Covid. La segnalazione è arrivata dai parenti di  alcune persone in attesa di ricovero, e da ore parcheggiate nella “zona grigia”. Nella normalità con due ore , si riesce ad avere il risultato e di conseguenza ad indirizzare i pazienti nei reparti, adesso invece ne servono più di otto, e quindi la “zona grigia” è intasata.


Print Friendly and PDF

TAGS