1237556_10203458767814103_1400268905_nPierpaolo Pietrucci – con oltre il 60% – ha stravinto le primarie per la scelta del candidato consigliere aquilano del Partito Democratico alle elezioni regionali del 25 e 26 maggio. Affluenza al di sopra delle aspettative con più di 5.000 votanti. Al netto delle schede bianche e di quelle nulle, nei 20 seggi allestiti, Pietrucci ha ottenuto 3155 preferenze. Un migliaio di voti in più di Alfredo Moroni che si è fermato a 1961 voti.

Domani alle 11 presso la sede in viale della Croce rossa si terrà la conferenza stampa di analisi e commento dei risultati delle primarie.

I DATI

L’AQUILA

L’Aquila 1 – Grand Hotel 600-508 per Pietrucci

L’Aquila 2 – Ance 318-238 per Pietrucci

L’Aquila 3 – Ance 207-172 per Pietrucci

Arischia 63-52 per Pietrucci

Coppito 418-78 per Pietrucci

Paganica 220-218 per Pietrucci

Roio 90-49 per Pietrucci

Sassa 126-68 per Pietrucci

COMUNI AQUILANI

Barisciano 28-18 per Pietrucci

Castel del Monte 34-7 per Pietrucci

Prata d’Ansidonia 59-10 per Pietrucci

Montereale – Cesaproba 239-14 per Pietrucci

Montereale – Marana 97-31 per Pietrucci

Montereale – Capitignano 137-12 per Pietrucci

Pizzoli – 179-121 per Moroni

Poggio Picenze 38-33 per Pietrucci

Rocca di Mezzo 37-12 per Pietrucci

San Demetrio 87-65 per Pietrucci

Scoppito 124-42 per Pietrucci

Tornimparte 92-52 per Pietrucci

TOTALE AGGIORNATO (20/20 SEGGI): PIETRUCCI 3.155 – MORONI 1.961

[Dati: Abruzzoweb]

Commenti

comments