L’Aquila, “Prendersi cura.. oltre i limiti”: un confronto promosso dall’Usrc

Studio su fondi e strategie per rinascita nei paesi del cratere

di Redazione | 23 Giugno 2022 @ 11:12 | EVENTI
TEDx
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Prendersi cura… oltre i limiti”. Questo il titolo della tavola rotonda in programma domenica 26 giugno alle 10.30 all’interno dell’auditorium del parco.

Si tratta di uno degli appuntamenti del programma dell’eXperience Village che affianca quello delle conferenze principali di Tedx L’Aquila, il celebre format di speaking. La tavola rotonda è proposta dall’Ufficio speciale per la ricostruzione dei Comuni del Cratere.

Sono previsti gli interventi di Paolo Baldi, sindaco di Calascio: il suo sarà uno spunto dal titolo: “Andare verso il nuovo per aprirsi al vecchio”. Raffaello Fico – titolare dell’Ufficio Usrc: “Il patrimonio della collettività”; Valter Chiappini – sindaco di Lucoli: “Natura partecipata”; Orazio Tuccella, direttore Officina Musicale “Strategia di sviluppo a base culturale”; Luca Santilli – sindaco di Gagliano “Processi di riattivazione comunitaria – Transizione ecologica”.

In programma anche la proiezione del video che dà il titolo alla conferenza: “Prendersi cura… oltre i limiti”, così come la partecipazione del collettivo artistico Le Officine – Artisti di Riabitare con l’Arte “Esperienza di Co-creazione”. Il confronto, che verterà anche sulle risorse a disposizione nell’ambito del fondo complementare Pnrr, è moderato da Francesco Paolucci, giornalista e film-maker.

L’Ufficio speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere (Usrc) è partner organizzativo del Villaggio esperienziale TEDx L’Aquila, evento speciale che si terrà nei giorni di sabato 25 e domenica 26 giugno, all’interno dell’Auditorium Renzo Piano del Parco del Castello di L’Aquila.

Per l’intero weekend, l’Ufficio avrà uno spazio dedicato a dare visibilità al lavoro svolto finora con l’intento di favorire la promozione e lo sviluppo del nostro territorio.


Print Friendly and PDF

TAGS