L’Aquila, Pietrucci a D’Amario “finanziamo la Film Commission d’Abruzzo”

Dop l'intervento di Guanciale (PD Abruzzo) a sostegno della Film Commission interviene anche il consigliere regionale Aquilano

di Redazione | 25 Ottobre 2021, @11:10 | ATTUALITA'
Pierpaolo Pietrucci
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  Con una lettera rivolta all’assessore D’Amario, Pierpaolo Pietrucci ha sollecitato l’erogazione del finanziamento previsto nella Legge Regionale 10/2020 che all’art. 20 prevedeva, a integrazione della precedente LR 53/2017 l’istituzione dell’Istituto Fondazione Film Commission d’Abruzzo con un finanziamento di € 100.000,00.
L’emendamento allora presentato da Pietrucci si rese necessario per dotare la Film Commission d’Abruzzo di un sostegno al suo funzionamento, per attuarne le linee programmatiche, promuoverne le iniziative nel settore cinematografico, televisivo, teatrale, musicale e letterario d’Abruzzo, per coordinare gli interventi per la produzione, la circuitazione, la formazione di maestranze, insomma per assicurare l’avvio deciso della macchina Film Commission. Lo strumento ha varie potenzialità, con ricadute importanti sul settore dell’economia, dello sviluppo del territorio, della veicolazione dell’immagine dell’Abruzzo nel panorama nazionale ed internazionale. Pur nella consapevolezza delle estreme difficoltà in cui il sistema Paese si è trovato a causa della pandemia, l’attuazione dell’intervento oggi non è più rinviabile, soprattutto alla luce degli enormi sforzi finanziari riversati sul PNRR e di cui quindi anche il nostro Paese beneficia. E’ urgente, dunque, attivarsi sia per il reperimento dei fondi previsti nella Legge regionale 10/2020, sia per attuare – con modalità e criteri certi – l’Istituto Fondazione Film Commission d’Abruzzo. E’ bene ricordare che nel costruire i due impianti di legge si è svolto un lavoro capillare per raccogliere i pareri di tutte le Associazioni di categoria, di Istituti di credito e Fondazioni bancarie, dei 305 Comuni abruzzesi, delle Camere di Commercio e delle Amministrazioni provinciali. L’opportunità di dare la spinta propulsiva indispensabile alle nostre economie regionali è di oggi. E di oggi deve essere l’assunzione di responsabilità per quanto programmato dall’Assise regionale. Per questo serve un grande slancio e l’entusiasmo che sin dall’inizio ha caratterizzato il progetto a prescindere dalle appartenenze politiche. Confidando nella sensibilità l’auspicio è che le dinamiche messe a punto dalla politica funzionino e diventino una risorsa per l’intero Abruzzo. 


Print Friendly and PDF

TAGS