L’Aquila, Pica Alfieri, connubio di danza e karaté

di Redazione | 19 Giugno 2022 @ 10:41 | CULTURA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Piccole e grandi danzatrici hanno animato il cortile di Palazzo Pica Alfieri, gioiello barocco del centro storico, per “La corte danzata”, evento organizzato dalla Dance Academy di Assunta Mariani nell’ambito del ricco cartellone di L’Aquila Città europea dello Sport 2022.

Gli allievi, in scena per la prima volta dopo oramai più di due anni di stop, hanno vissuto una grande emozione tra il calore del folto pubblico. A portare i saluti dell’amministrazione comunale, l’assessore allo Sport Vito Colonna, che si è congratulato con l’organizzazione.

Nel cortile del palazzo, messo a disposizione da Fabrizio Pica Alfieri, anche esibizioni di Karatè sotto l’occhio vigile dei maestri Greta Milani e Diego Giangiuliani, disciplina utile a tutti gli atleti per un sano e corretto stile di vita, e che permette ai giovani di crescere con sani principi.

“Essere inserite nel prestigioso calendario della Città dello Sport, è come riappropriarsi della nostra città, e questo è un punto di partenza per tutti gli appassionati di sport e di arte”, ha commentato la Mariani. “Seppur saltuariamente i ragazzi non hanno mai mollato, e questo permette loro di crescere ed andare sempre più lontano: parteciperanno infatti nel prossimo autunno ad un talent televisivo”.


Print Friendly and PDF

TAGS