L’Aquila, omicidio D’Amico, arrestato giovane aquilano

di Redazione | 02 Febbraio 2021, @09:02 | CRONACA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Un giovane aquilano è stato arrestato, questa mattina, dai carabinieri del Comando provinciale dell’Aquila con l’accusa di aver ucciso il dipendente dell’Asm Paolo D’Amico, trovato morto il 24 novembre del 2019, nella sua casa nel comune di Barisciano (L’Aquila).

Lunghe e complesse le indagini che hanno consentito l’individuazione del presunto assassino. Ad operare con il coordinamento della Procura di L’Aquila i militari del Nucleo investigativo del reparto operativo,

L’uomo fu ucciso con diversi colpi alla testa con un martello e con alcune pugnalate al petto.

I dettagli dell’operazione  saranno illustrati domani all’Aquila in una conferenza stampa.


Print Friendly and PDF

TAGS