L’Aquila, nuovo hub vaccini San Vittorino, collaborazione d’eccellenza Asl01-Ance

I locali individuati nel Campus Edilizia ESE-CPT

di Redazione | 23 Aprile 2021 @ 19:46 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “E’ un’anticipazione prematura quella del sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, che – pur mantenendo uno stretto riserbo, secondo le sue testuali parole è stata pubblicata su un organo di stampa, riguardante il nuovo hub vaccinale a Cansatessa presso la Scuola edile dell’Ance”. 

Spiega il responsabile Covid dell’Ance dell’Aquila, arch. Eliseo Iannini, che, insieme a Roberto Testa, direttore generale della Asl01, Alfonso Mascitelli, direttore sanitario della Asl01, Domenico Pompei Direttore Dipartimento Asl01, Adolfo Cicchetti, presidente Ance AQ, Lucio Cococcetta Direttore Ance, Gianni Cirillo presidente Scuola edile e Riccardo Zelinotti, responsabile CGIL Scuola edile, stanno lavorando alla definizione del progetto che vedrà la Scuola Edile di San Vittorino diventare il nuovo centro vaccini dell’Aquila, in sostituzione di quello di via Ficara.

La necessità dello stretto riserbo nasce dal fatto che l’iter non è ancora terminato e richiede cautela e passaggi burocratici ancora in divenire. La proposta di mettere a disposizione i locali del centro di eccellenza della Scuola Edile di San Vittorino, era stata avanzata circa un mese fa direttamente dall’arch. Iannini a seguito della dichiarazione ufficiale del Presidente nazionale di Confindustria che aveva anticipato la disponibilità delle stesse industrie di eseguire a proprie spese i  vaccini ai propri dipendenti e loro familiari.

A seguito della disponibilità dell’Ance e della Scuola edile l’Asl01 ha chiesto un incontro per verificare la fattibilità del centro vaccini nel sito di San Vittorino.

Mercoledì scorso il tavolo di lavoro ha effettuato un sopralluogo esplorativo che ha riscontrato l’idoneità fattuale da parte dei vertici dell’azienda sanitaria essendo il sito pronto ed adeguato per l’uso con i suoi 2.000 metri quadri di locali interni e di un parcheggio per 350 posti auto. Oggi nuova riunione per la messa a punto dei locali interni e la settimana prossima ulteriore passaggio per la definizione degli ultimi dettagli operativi e la data dell’inaugurazione.

Il nuovo cento vaccinale sarà a disposizione  della popolazione aquilana in sostituzione di quello di via Ficara.

 


Print Friendly and PDF

TAGS