L’Aquila: non è in pericolo di vita il 36enne caduto dal balcone

di Redazione | 17 Maggio 2020 @ 11:11 | CRONACA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Non sarebbe in pericolo di vita il 36enne aquilano A. P., ricoverato all’ospedale San Salvatore nel reparto di Neurochirurgia e non più in Rianimazione. Il giovane è caduto dal balcone della sua abitazione al primo piano nella frazione di Sassa Scalo. L’uomo nella caduta ha battuto la testa e non è stato soccorso immediatamente, perché nessuno si era accorto dell’incidente.

Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente, la polizia ha fatto diversi sopralluoghi, si stanno valutando le telefonate effettuate e ricevute. Dai primi accertamenti sembra che si possa esculdere il tentativo di suicidio ma anche il coinvolgimento di terze persone. Sono al vaglio degli investigatori le immagini delle telecamere fisse del vicino esercizio commerciale.


Print Friendly and PDF

TAGS