L’Aquila, medici 118: “Quello accaduto ad Avezzano, qui non succederà mai”

di Matilde Albani | 20 Novembre 2020 @ 06:00 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA –  A L’Aquila, molte delle chiamate al 118 sono per emergenze da Covid-1. “I carichi di lavoro sono importanti ma il sistema tiene –  racconta a Laquilablog il dottor Americo Scarsella medico del 118 –  è capitato di avere cinque ambulanze ferme in attesa che si liberassero i posti , mentre oggi  la situazione è gestibile. Quello che è accaduto ad Avezzano –  precisa  ancora Scarsella – qui  non accadrà mai. Anche se l’ambulanza è ferma, noi stiamo accanto al paziente e non lo lasciamo mai”.


Print Friendly and PDF

TAGS