L’Aquila, in seconda Commissione il teatrino: voto io, voti tu, vota chi?

di Alessio Ludovici | 04 Marzo 2021 @ 12:17 | POLITICA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Oggi in Commissione Territorio del Consiglio Comunale dell’Aquila, subito dopo una votazione, il consigliere del Pd Palumbo chiede al presidente Rocci: “Presidente stiamo attenti a che la persona che ha espresso il proprio voto – la Commissione si svolge su piattaforma online – sia effettivamente il commissario e non un suo delegato”.

Ovviamente un consigliere comunale deve votare in prima persona, non può delegare nessuno, amici, parenti o chicchessia. Anche perché con la presenza si percepisce un gettone di circa 80 euro lordi, ma appunto, bisogna essere presenti… Neanche con le scuole in Dad succedono certe cose.

Ma forse in Comune sì? Ora, la politica italiana ci ha abituato un po’ a tutto, ma riesce sempre a sorprendere.

 


Print Friendly and PDF

TAGS