L’Aquila, in Consiglio la ‘condanna a violenza sulle donne iraniane’

Mercoledì 22 febbraio alle 10 l'assise civica discuterà l'ordine del giorno, prima firmataria Simona Giannangeli, sulla questione 'condanna di ogni forma di violenza maschile contro le donne iraniane e afghane e sostegno alle loro lotte per la libertà e l'autodeterminazione'

di Redazione | 20 Febbraio 2023 @ 23:36 | POLITICA
violenza
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Mercoledì 22 febbraio alle 10 il Consiglio comunale dell’Aquila, riunito nella sede del Consiglio regionale all’emiciclo, discuterà l’ordine del giorno, prima firmataria Simona Giannangeli, sulla questione ‘condanna di ogni forma di violenza maschile contro le donne iraniane e afghane e sostegno alle loro lotte per la libertà e l’autodeterminazione’. Le associazioni Donne TerreMutate e Donatella Tellini invitano la comunità tutta a sostenere e a partecipare. In una nota si legge: “Invitiamo tutte e tutti ad essere presenti a sostegno del primo punto in discussione: l’ODG  presentato dalla consigliera comunale di opposizione Simona Giannangeli. Sulla condanna di ogni forma di violenza maschile contro le donne iraniane ed afghane sul sostegno alle loro lotte per la libertà e l’autodeterminazione  sul sostegno alla petizione “Stand Up for change with afghan women”, Cisda e Coalizione euro afghana per la democrazia e la laicità, per mettere al bando i talebani e sostenere i diritti umani in Afghanistan sulla promozione di azioni sensibilizzazione e di prevenzione  della  violenza  maschile  rivolte  alla  comunità tutta.

Print Friendly and PDF

TAGS