L’Aquila, il caffè da asporto lasciato davanti ai portoni

di Matilde Albani | 08 Dicembre 2020 @ 14:34 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  – Questo colpo d’occhio da il senso ad una festa dell’Immacolata triste e piovosa. Considerato che secondo il dpcm il caffè d’asporto deve essere consumato lontano dal bar dove lo si acquista, l’abbandono dei bicchieri di carta non può certo essere imputato al gestore del locale ma a chi, dopo averlo consumato, lo getta dove capita, o meglio, negli angoli dei portoni di palazzi abitati, così come stamattina era facile notare in molti angoli del centro storico, nonostante i cestini a disposizione.


Print Friendly and PDF

TAGS