L’Aquila, il 6 e 7 dicembre doppia seduta del consiglio comunale

di Redazione | 05 Dicembre 2023 @ 17:25 | POLITICA
consiglio comunale
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il Consiglio comunale dell’Aquila tornerà a riunirsi domani, mercoledì 6 dicembre, e dopodomani, giovedì 7 dicembre, in entrambi i casi nella sala Spagnoli dell’Emiciclo. Lo rende noto il presidente, Roberto Santangelo.

Domani, 6 dicembre, l’Assemblea terrà una seduta di seconda convocazione alle 11, per esaminare provvedimenti non discussi in occasione della riunione del 15 novembre. Due le delibere da approvare, il regolamento di polizia mortuaria e la parte descrittiva della sezione strategica e operativa del documento unico di programmazione (dup) 2024-2026. Per quanto riguarda gli altri argomenti, sono previsti due ordini del giorno, uno riguardante l’immediato cessate il fuoco e lo stop ai bombardamenti sulla striscia di Gaza e piena tutela della popolazione civile palestinese (Giannangeli e Rotellini, L’Aquila Coraggiosa), l’altro l’illuminazione di colore rosso per la giornata delle vittime della strada (primo firmatario, Romano, L’Aquila nuova).

Giovedì 7 dicembre il Consiglio si riunirà alle 9 in prima convocazione. All’ordine del giorno due delibere riguardanti il mutamento di destinazione d’uso per terreni demaniali a Collebrincioni e a Bagno e l’accettazione a titolo gratuito in favore del Comune, da parte della Provincia, di un terreno all’incrocio tra via Girolamo da Vicenza e la strada statale 17. In discussione anche l’approvazione definitiva, con adozione di variante al piano regolatore, del nuovo polo scolastico di Sassa e la presa d’atto della proposta progettuale della società Brasilia per la cessione di un’area e la realizzazione di un parcheggio in favore del Comune per un complesso commerciale, nell’ambito complessivo del programma di riqualificazione urbana di Porta Barete.All’ordine del giorno anche tre interrogazioni: Ferrovia L’Aquila-Roma (Pezzopane, Pd); Dichiarazioni su facebook dell’assessore Francesco De Santis (Giannangeli, L’Aquila Coraggiosa, e altri); Affidamento dell’incarico per il servizio di gestione della comunicazione istituzionale relativa alla redazione del nuovo Piano regolatore alla società Anusal (Rotellini, L’Aquila Coraggiosa, e altri). Due le interpellanze: Infrastrutture ferroviarie di collegamento dell’Aquila (Palumbo e Albano, Pd) e Messa in sicurezza di via Codalunga nel tratto che attraversa il centro abitato del quartiere Bellavista (Serpetti e il gruppo Il Passo possibile). Gli argomenti in programma contemplano anche tre ordini del giorno: Misure a tutela della salute mentale della comunità con particolare attenzione alle nuove generazioni e alle fasce fragili della popolazione (prima firmataria, Giannangeli); Ripristino delle operazioni Strade Sicure nel centro cittadino (Faccia, Civici e Indipendenti per Biondi – L’Aquila al Centro); Fiume Aterno, presa d’atto degli eventi di esondazione del 2023 e degli anni precedenti, prevenzione del rischio (Massimo Scimia e il gruppo Il Passo possibile). E’ prevista anche la mozione per il conferimento di un riconoscimento per meriti sportivi a Lorenzo Salvati (Vittorini, Fdi, e Faccia).


Print Friendly and PDF

TAGS