L’Aquila, il 17 settembre Nova Eroica sulle montagne d’Abruzzo

di Redazione | 30 Agosto 2022 @ 10:05 | SPORT
17 settembre
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  – Il 17 settembre l’Abruzzo sarà al centro dell’attenzione delle due ruote silenziose a livello nazionale ed internazionale sotto il marchio di Nova Eroica Gran Sasso.

Grazie alla solerzia e all’iniziativa di Abruzzo Punto Bike Asd, i borghi montani del Parco del Gran Sasso (Castel del Monte, Castelvecchio Calvisio, Barisciano, Calascio con la sua Rocca, Santo Stefano di Sessanio) e la maestosa piana di Campo Imperatore si apprestano a scrivere la storia di questa inedita manifestazione ciclistica che si svolge prevalentemente su strade bianche e su tre tipologie di tracciati: 133 chilometri il giro al Santuario di Giovanni Paolo II, 89 chilometri per il giro di Campo Imperatore e 45 chilometri per il giro della Rocca di Calascio.

Un’iniziativa, quella del 17 settembre, che permetterà di far conoscere ed apprezzare le bellezze e le occasioni che offre il territorio del Gran Sasso particolarmente famoso per le molteplici attività sportive: dal ciclismo alla mtb, dal trekking alle ferrate.

Nova Eroica è un appuntamento di sport, aggregazione e divertimento che ha già iscritti da alcuni paesi europei (Germania, Regno Unito, Lettonia, Spagna, Francia e Svizzera), dall’Africa (Sud Africa), dall’Oceania (Australia) e dall’America (Stati Uniti e Canada) che non vogliono mancare a questa nuova elettrizzante avventura dove il paesaggio e la bicicletta sono una cosa sola.

A differenza dell’Eroica vintage (con bici ante 1987), agli eventi marchiati Nova Eroica si partecipa con biciclette moderne (meglio se gravel) e abbigliamento moderno. Agli eventi gravel c’è la classifica finale che viene redatta con la somma dei tempi fatti registrare in alcuni tratti del percorso.


Print Friendly and PDF

TAGS