L’Aquila, gli studenti del D’Aosta a Padova per uno stage intensivo sulle STEM

di Redazione | 13 Giugno 2024 @ 10:40 | EVENTI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Venerdì 14 giugno partirà il primo gruppo di studentesse e studenti dell’IIS “A. d’Aosta” dell’Aquila per uno stage intensivo sulle STEM che si svolgerà presso il Green Energy Park della Fondazione Fenice di Padova.

L’attività, interamente finanziata dai fondi PNRR – DM 65/2023 “Competenze STEM e multilinguistiche nelle scuole statali”, prevede un soggiorno-studio della durata di 5 giorni per 4 gruppi, nei mesi di giugno e settembre 2024, di 27 tra studentesse e studenti delle future classi terze e quarte dell’Istituto presso il Campus della fondazione Fenice.

Lo scopo dei percorsi, attivati sulla base delle indicazioni contenute nelle Linee guida per le discipline STEM (Science, Technology, Engineering e Mathematics), è la promozione di pari opportunità di genere nell’accesso agli studi e alle carriere STEM nonché al rafforzamento delle competenze in ambito digitale e di innovazione da parte delle studentesse e degli studenti.

Presso il Green Energy Park della fondazione Fenice ragazze e ragazzi si confronteranno, nell’ambito di attività pratiche e laboratoriali, su temi legati allo sviluppo sostenibile quali le smart cities, le energie rinnovabili, plastiche e microplastiche, biocarburanti e parteciperanno a laboratori didattici sull’applicazione dei droni e della robotica nelle attività quotidiane.

Non mancheranno attività culturali quali la visita della città e siti di interesse storico e scientifico.
Le attività didattiche saranno tenute da formatori esperti in possesso di competenze documentate sulle discipline STEM e sulle tematiche del percorso, coadiuvati da tutor che coordineranno gruppi di 9 alunni per ciascuna tematica.

La proposta che coinvolgerà 108 tra studentesse e studenti, oltre alla promozione delle competenze STEM, in coerenza con il profilo e gli obiettivi dell’Istituto, intende mostrare come la scienza e la tecnologia possano contribuire allo sviluppo sostenibile e alla realizzazione di un pianeta green e offrire esempi virtuosi per intervenire sulle coscienze, sui comportamenti e sulla professionalità degli adulti del futuro.


Print Friendly and PDF

TAGS