L’Aquila, gli Alpini piantano alberi per la giornata dell’albero

di Redazione | 23 Novembre 2021, @11:11 | AMBIENTE
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  Questa “festa”, istituita per volere del Ministero dell’Ambiente, nasce a difesa della biodiversità tipica delle nostre foreste e mira a sensibilizzare adulti e bambini sull’importanza del nostro patrimonio boschivo e arboreo. Gli alberi, infatti, svolgono una funzione di pulizia dell’atmosfera essenziale per la nostra sopravvivenza e sono fondamentali anche nella prevenzione del dissesto idrogeologico. In un anno come questo, segnato da incendi ripetuti e disastrosi, per celebrare nel modo migliore la Giornata dell’Albero, il Gruppo Alpini “L’Aquila Vaccarelli” si è offerto di piantare degli arbusti nel piazzale antistante la Scuola dell’Infanzia di Pettino. A ricordo di questa giornata, inoltre, gli Alpini doneranno a tutti i bimbi un set composto da un pacchetto di pastelli in legno e un cartoncino “ricordo” colorabile, realizzato su carta piantabile. La carta piantabile è stata fortemente voluta dai portavoce degli Alpini di L’Aquila per l’iniziativa, Giuliano Luciani e Antonio Marinangeli, “E’ giusto lasciare un ricordo tangibile ai bambini ma non è corretto produrre altri rifiuti. Quindi abbiamo pensato alla carta piantabile, affinché, una volta colorato, il cartoncino possa germogliare”. La carta piantabile, infatti, riciclata e sostenibile, contiene al suo interno veri semi che germogliano dando vita a fiori di vario genere: “In questo modo, – come dichiara Eccofatto Art, l’azienda abruzzese che la produce – non è necessario riciclare o riutilizzare, ma è la carta stessa che si trasforma in qualcos’altro.” L’ultima Cop26 ha trattato ampiamente il tema degli alberi con la promessa di interrompere la deforestazione entro il 2030: per farlo si dovranno piantare miliardi di alberi, in tutto il mondo, nei prossimi anni.

Albero giornata


Print Friendly and PDF

TAGS