L’Aquila, giornate Fai, vicesindaco Daniele: “Lasciamoci stupire dalla bellezza”

di Redazione | 21 Marzo 2022 @ 09:35 | POLITICA
raffaele daniele
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Bisogna cogliere le opportunità che ci vengono date da questi momenti, per una riflessione sulla bellezza che ci circonda e che siamo chiamati a valorizzare e custodire”. A dirlo è il vicesindaco Raffaele Daniele, che ricorda gli appuntamenti con le giornate Fai di primavera dell’Aquila, previste sabato 26 e domenica 27 marzo, alla scoperta delle Mura urbiche e delle Porte:

“Per chi vive e frequenta la nostra città – sottolinea il vicesindaco – l’incontro con il bello, con l’arte e con la storia non è certo inusuale. Nonostante il dramma del terremoto e grazie all’impegno di tanti, L’Aquila non ha mai perso il suo splendore a cui non ci si può abituare. Le giornate Fai di primavera ci danno l’occasione di fermarci e riflettere sulla fortuna che abbiamo di vivere in una città ricca di storia, arte e cultura. Una fortuna che però va guadagnata giorno per giorno, lavorando per la bellezza dell’Aquila e custodendola come merita. Se è compito degli amministratori valorizzarla e proteggerla, anche i cittadini sono chiamati a un impegno altrettanto importante, rispettando la grande bellezza che viviamo oggi giorno e forse diamo troppo spesso per scontata. Approfittiamo di questi giorni per alzare il nostro sguardo e lasciarci stupire dallo splendore dell’Aquila. Ovunque vi troviate, probabilmente lì nei pressi è presente un pezzo di storia, una suggestione d’arte da ammirare con occhi grati”.

 


Print Friendly and PDF

TAGS