L’Aquila, firmata convenzione Polizia Municipale e Carabinieri per assistenza alunni scuole aquilane

di Redazione | 21 Settembre 2022 @ 14:17 | ATTUALITA'
Convenzione Carabinieri
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  Firmata stamani la convenzione tra l’assessorato alla Polizia locale e l’associazione nazionale Carabinieri dell’Aquila per fornire assistenza e sorveglianza agli studenti durante gli orari di ingresso negli istituti scolastici aquilani.

“La firma di questo documento ufficializza il rinnovo di una fruttuosa collaborazione che si è instaurata negli anni tra l’amministrazione comunale, che rappresento, e il personale delle forze armate in congedo. Ringrazio, pertanto, l’associazione nazionale Carabinieri dell’Aquila, in particolar modo il presidente Franco Moriante, per l’eccellente lavoro che sono certa verrà svolto anche quest’anno dai volontari a titolo gratuito” dichiara l’assessore alla Polizia locale e alla sicurezza stradale, Laura Cucchiarella.

“Colgo, inoltre, l’occasione per invitare tutti gli utenti della strada, automobilisti, ciclisti e pedoni, a rispettare il lavoro del personale volontario all’uscita delle scuole, sia perché si tratta di un servizio reso alla comunità in modo totalmente gratuito sia perché si tratta di un aiuto molto prezioso per coadiuvare l’azione degli operatori della Polizia Municipale, chiamati a vigilare ogni giorno su un numero consistente di scuole, con unità di personale spesso non sufficienti. Per questo motivo – prosegue l’assessore Cucchiarella – spero che si uniranno presto anche altre associazioni di volontariato con le quali ho già intrattenuto favorevoli interlocuzioni, affinché si possa estendere l’attività di assistenza alla totalità degli istituti scolastici che ne ravvisino l’utilità”.

“Per salvaguardare l’incolumità dei nostri studenti – aggiunge l’assessore – abbiamo già adottato alcune ordinanze che troveranno applicazione nei prossimi giorni tese a regolamentare il traffico in prossimità dei plessi scolastici; inoltre, sono state istituite nuove e più sicure fermate per gli scuolabus presso la scuola primaria di Paganica, in via degli Alpini, e presso la scuola primaria ‘Mariele Ventre’ in via Antica Arischia”. “Tuttavia, le azioni per tutelare i nostri ragazzi non si fermano qui e manterremo costante tutto l’anno il dialogo tra l’amministrazione comunale e i dirigenti scolastici con l’intento di risolvere tutte le criticità che di volta in volta dovessero presentarsi” conclude l’assessore Cucchiarella.

 


Print Friendly and PDF

TAGS