L’Aquila, fine settimana con il Campionato Nazionale Skateboard

di Redazione | 25 Maggio 2022 @ 19:11 | SPORT
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il prossimo fine settimana, 28 e 29 maggio, L’Aquila ospita il Crs Street, circuito del Campionato Nazionale Skateboard 2022 della Federazione Italiana Sport Rotellistici (Fisr), ideato e proposto dalla Italian skaateboarding commission, la commissione tecnica di settore della Firs, nell’ambito del ricco calendario di eventi di L’Aquila Città europea dello Sport 2022.

Il circuito comprende 30 tappe, 26 per la disciplina Street e 4 per quella Park, che si disputeranno all’interno di skatepark pubblici in 10 diverse regioni (Abruzzo, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Marche, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia e Sicilia) che sono iniziate ad aprile e termineranno nel mese di settembre.

Tutti gli eventi dei Campionati Regionali sono organizzati dalle Asd locali. La finale dei campionati regionali è in programma l’11 settembre a Roma presso lo Skatepark Chinatown dove accederanno i primi 3 classificati di ogni Campionato regionale di ogni categoria.

Le gare sono riservate ai soli atleti agonisti Fisr. Gli atleti saranno suddivisi nelle seguenti categorie di gara: Junior (8-13 anni) nati nel 2009-2014, Senior (14 anni in su) nati nel 2008 e precedenti, Master (35 anni in su) nati nel 1987 e precedenti.

I risultati delle varie fasi della competizione, una volta integrati in un singolo elenco, costituisco la Classifica di Gara. Tale classifica verrà pubblicata sul sito della Fisr per il tramite di comunicato ufficiale e su quello di Italian.

Skateboarding e andrà ad aggiornare la Classifica Generale del campionato di riferimento.

Le classifiche di gara permettono all’atleta di entrare nella classifica generale del campionato di appartenenza della gara disputata. Ogni classifica generale si può comporre di una o più gare sulla base del tipo di campionato definito nelle relative norme di attività.

La classifica generale riporta i punteggi attribuiti in base al posizionamento di gare finale.

La disciplina specifica del circuito in oggetto è denominata Street da cui il nome Cis Street Qualifyng Series, e si svolge presso skatepark con strutture di vario genere (muretti, rail, bank, box, etc).

La tappa di L’Aquila si disputerà in due giorni, 28 e 29 maggio 2022, e vede la partecipazione di atleti e atlete agonisti FISR provenienti da tutta Italia.

La tappa di L’Aquila è organizzata da Endas Hope Asd – che da pochi mesi è entrata a far parte della famiglia della Fisr – grazie al supporto dello skateshop feelit con lo scopo di diffondere gli sport da tavola, nello specifico lo skateboard e per far conoscere ancora di più a livello nazionale la struttura (Skatepark Pubblico Maurane Fraty) realizzata con i fondi raccolti dagli ultras dell’Aquila Calcio grazie al sostegno delle curve delle squadre italiane di calcio e al sostegno del Comune di L’Aquila dopo il drammatico evento che ha colpito la città di L’Aquila nel 2009.

L’evento sarà realizzato in una posizione (Skatepark Maurane Fraty) dove in questi anni di duro lavoro stanno affluendo molti giovani della città e non.

Vista l’importanza dell’evento a livello nazionale ci è sembrato doveroso organizzare, con il patrocino del Comune dell’Aquila e della Regione Abruzzo, tale evento al fine di ospitare atleti provenienti da tutta Italia che, oltre alla partecipazione all’evento in sé, darà l’opportunità per far scoprire e far vivere la città all’aria aperta in tutta la sua bellezza.

Dopo il debutto dello skateboard ai Giochi Olimpici di Tokyo, L’Aquila ospita un evento di skateboard di rilevanza nazionale vista anche l’importanza del capoluogo regionale in quanto Capitale europea dello sport 2022. Oltre a stimolare positivi risvolti economici e turistici per la città e per la regione Abruzzo, l’evento assume un evidente valore sportivo e sociale, in particolare modo per i giovani, come segno di ripresa dopo anni di paralisi dovuta all’emergenza Covid-19 e come stimolo a pensare nuovamente al futuro con entusiasmo.

É un evento dinamico, spettacolare e che risponde al forte trend di crescita dell’interesse verso lo skateboard diffuso nella fascia di età 7-20 anni.

Vedremo la partecipazione di atleti agonisti FISR provenienti da tutta la nazione, oltre che dei loro allenatori, dirigenti, fotografi ed accompagnatori/familiari.

Evento che vedrà anche la partecipazione massiccia dei giovani aquilani che sempre più si stanno avvicinando a questo sport olimpionico.

Lo skateboard è in rapidissima crescita, ha un forte appeal sul mondo giovanile, è decisamente green e stimola forme di socializzazione e competizione non escludente.


Print Friendly and PDF

TAGS