L’Aquila, Ese-Cpt: firmata asseverazione per 3 imprese aquilane

Le imprese sono ‘Costruzioni Iannini srl, ‘Edilfrair Costruzioni Generali spa’ e ‘Fratelli Ettore e Carlo Barattelli srl’

di Redazione | 01 Luglio 2023 @ 15:35 | ATTUALITA'
ricostruzione
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  La Commissione paritetica della provincia dell’Aquila per la prevenzione e sicurezza nell’edilizia, in seno alla Scuola Edile, ha recentemente firmato l’asseverazione di tre imprese aquilane: “Si tratta dell’impresa ‘Costruzioni Iannini srl, della ‘Edilfrair Costruzioni Generali spa’ e della ‘Fratelli Ettore e Carlo Barattelli srl’, tutte associate Ance di vecchia data”, ha dichiarato il presidente della Scuola Edile, Sergio Palombizio.

Cos’è l’asseverazione

Prevista dal “Testo Unico per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro” (Art. 51 D. Lgs. 81/08 e s.m.i), l’asseverazione è una scelta volontaria dell’impresa edile che assegna agli organismi paritetici il compito di rilasciare, su richiesta delle imprese, un attestato comprovante l’adozione e l’efficace attuazione dei modelli di organizzazione e gestione della sicurezza. Promossa dalla Cncpt (Commissione nazionale dei comitati paritetici territoriali) con il sostegno di Inail, è regolamentata da Uni che attesta l’adozione di un modello di organizzazione e gestione della salute e sicurezza sul lavoro.

Cosa comporta

Con l’asseverazione, l’organismo paritetico garantisce la conformità e la corretta applicazione del modello adottato dall’impresa in tema di sicurezza, alle norme vigenti. In breve, l’asseverazione comunica l’impegno dell’impresa per la prevenzione e per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. A seguito dell’asseverazione, l’impresa adotta il cd. Mog, ovvero il modello di organizzazione e gestione della salute e sicurezza sul lavoro che influisce, aumentandola, sulla sicurezza dei lavoratori e la serietà dell’impresa stessa.

Validità

L’asseverazione ha la durata di un triennio al termine del quale l’impresa, per essere nuovamente asseverata, deve nuovamente dimostrare di avere tutti i requisiti per l’ottenimento dell’attestato. Le imprese che intendono avviare un’attestazione di asseverazione, devono essere descritte in cassa edile e devono essere in possesso di Durc regolare. Il Cpt verifica che l’impresa richiedente abbia tutti i requisiti e: o rilascia l’asseverazione oppure, se necessario, aiuta l’impresa a perfezionare la gestione.

La commissione paritetica

La commissione paritetica tecnicamente competente per la Provincia dell’Aquila è costituita dal Presidente dell’ente Ese-Cpt, Sergio Palombizio, dal vicepresidente Pietro Di Natale e dalla Coordinatrice Ese-Cpt Valentina Scenna.

Esperto in modelli di organizzazione e gestione è Mario Consalvi

“Siamo molto soddisfatti di aver asseverato tre realtà aquilane – ha dichiarato il Presidente Palombizio – È un segno che le nostre imprese hanno standard di sicurezza molto alti e lavorano seriamente nel rispetto dei propri dipendenti. L’edilizia  si conferma un settore estremamente attento alla sicurezza sulla quale questo Ente investe uomini e risorse”.


Print Friendly and PDF

TAGS