L’Aquila, due nuove Zru a San Domenico e Santa Maria di Farfa

Previsti posti riservati per i residenti o domiciliati nelle due aree

di Alessio Ludovici | 23 Novembre 2021 @ 06:00 | ATTUALITA'
Zru San Domenico
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – ll Comune dell’Aquila ha definito due nuove Zona di particolare rilevanza urbanistica (Zru), una nella zona di San Domenico e l’altra a Santa Maria di Farfa. L’ordinanza è stata firmata dal dirigente Domenico de Nardis.

La Zru San Domenico, la numero 5, ha come perimetro via Roma fino a palazzo Carli, via Antonelli, via Sallustio/via Fontesecco, lato destro scendendo, e viale Giovanni XXIII che chiude il perimetro. Gli stalli per i residenti al momento sono previsti lungo il fianco della Chiesa di San Domenico. L’altra Zru, la numero 6, è Santa Maria di Farfa, ha come perimetro Corso Vittorio Emanuele II, Via Cimino, costa Masciarelli, risale nell’area di Santa Maria di Farfa e continua quindi fino a San Bernardino. 
Le aree di sosta per i residenti in questo caso sono ben quattro: 12 stalli a piazza Giacomo Matteotti, 12 in via Maiella, 3 in via delle Grazie e un numero non definito su un lato di via Fortebraccio. 

Le istanze per richiedere il citypass per le nuove due Zrt dovranno essere presentate utilizzando lo specifico portale on line a cui si accede anche tramite il sito del Comune dell’Aquila. Non saranno accettate istanze inviate a mezzo email. Il Citypass “Residenti Zru” andrà esposto nella parte anteriore del veicolo e consente la sosta nelle aree riservate ai residenti, ubicate nella Zru di appartenenza individuate da apposita segnaletica orizzontale e verticale. Il Citypass non consente la circolazione nelle zone rosse eventualmente presenti nella Zru di riferimento o nelle altre zone rosse del centro storico.


Print Friendly and PDF

TAGS