L’Aquila, Crosta su crollo SP Silvaplana: “La strada deve essere riaperta subito”

di Redazione | 19 Febbraio 2021, @09:02 | POLITICA
Crosta su crollo SP Silvaplana: "La strada deve essere riaperta subito"
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Grazie alla collaborazione del consigliere Paolo Romano, possiamo ad oggi dirci questo. Ieri si è tenuta una seduta del Consiglio Provinciale durante la quale la nostra proposta di ripristino del traffico è stata presentata all’attenzione della giunta e del Presidente Angelo Caruso. Col nostro impegno è stato ad oggi ottenuto che fosse assentito l’impegno della provincia per interventi di somma urgenza non appena terminati gli opportuni e adeguati controlli”.

Lo rende noto Quirino Crosta, segretario circolo PD Sassa, che aggiunge: “Sarà presa in considerazione anche la possibilità, così come proposta da noi, di ripristinare temporaneamente il traffico viario del tratto stradale interessato. Ricordiamo che i residenti della parte alta della frazione di Sassa hanno grande difficoltà a raggiungere i servizi più prossimi alla città dell’Aquila nonché i luoghi di lavoro e studio, obbligati come sono a passare per Lucoli o a transitare per la strada di collegamento tra Foce e Collemare, anch’essa dissestata. Ricordiamo a Provincia e Comune che i servizi pubblici devono essere garantiti sempre a tutti e tutte le cittadine, nella misura più equa e costante possibile. Non fosse altro che tutti e tutte paghiamo i medesimi contributi, nonostante i servizi pubblici continuino ad essere erogati in maniera impari”.

“Chiediamo un incontro al presidente della provincia e al dirigente del settore Viabilita, in loco, con una delegazione di residenti. Torneremo a scrivere alla Provincia dell’Aquila, al suo Presidente Angelo Caruso, con costanza: la strada deve essere riaperta subito”, conclude. 

 


Print Friendly and PDF

TAGS