L’Aquila, consulta giovanile: scadono il 21 novembre i termini di adesione

di Redazione | 09 Novembre 2021 @ 16:07 | UTILI
Maria Luisa Ianni,
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Il Comune dell’Aquila intende ricostituire la Consulta giovanile, l’organismo istituzionale permanente di rappresentanza degli under 35 all’interno dell’amministrazione locale. Pertanto, il Settore Servizi Demografici e Politiche di Genere ha emanato un apposito avviso pubblico, consultabile all’albo pretorio a questo link: Albo Pretorio On Line Comune di L’Aquila – Albo che scadrà il prossimo 21 novembre”. Lo rende noto l’assessore alle Politiche giovanili, Maria Luisa Ianni.

“Si tratta di un’occasione importante per dare spazio ai giovani nella nostra città, – dichiara Ianni – che potranno partecipare da protagonisti alla vita pubblica cittadina e contribuire in prima persona alla raccolta di istanze, disagi e problematiche che li riguardano e, quindi, proporre politiche e programmi di miglioramento della loro condizione, anche attraverso la promozione di eventi sociali e culturali”. “Rivolgo, pertanto, un appello a tutte le associazioni locali e alle sezioni giovanili di partito a rispondere all’avviso pubblico entro i termini stabiliti, per dare voce ai giovani all’interno dell’amministrazione comunale” conclude l’assessore alle Politiche giovanili.

Il bando è rivolto alle associazioni locali di volontariato, culturali, sportive, di promozione sociale e giovanili di partito, operanti sul territorio aquilano da almeno 6 mesi, con un minimo di 15 iscritti e con i 2/3 dei componenti degli organi direttivi di età compresa tra i 16 e i 35 anni, oppure con una specifica sezione giovanile.

Le Associazioni interessate, in possesso di tutti i requisiti previsti nell’avviso pubblico, possono manifestare la propria volontà di adesione alla Consulta comunale utilizzando il modulo di pubblicato anche sul sito istituzionale al seguente link: Comune dell’Aquila – Avviso pubblico per l’adesione delle associazioni locali alla Consulta giovanile comunale entro il prossimo 21 novembre.

Tale modulo, compilato in tutte le sue parti e contenente le dichiarazioni specificatamente richieste, va inviato unitamente allo Statuto e all’Atto costitutivo dell’Associazione alla PEC [email protected], specificando nell’oggetto “Avviso pubblico adesione Consulta giovanile”, entro e non oltre il 21 novembre 2021, al fine di poter procedere alla ricostituzione della Consulta giovanile dell’Aquila.


Print Friendly and PDF

TAGS