L’Aquila, città rappresentata in Svezia da Zimei per anniversario Margherita D’Austria

di Redazione | 05 Luglio 2022 @ 13:57 | EVENTI
Margherita d'Austria
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  La città dell’Aquila in occasione del 500° anniversario della nascita di Margherita d’Austria è rappresentata nell’ambito del più importante convegno internazionale di musica medievale e rinascimentale che si tiene all’Università di Uppsala, iniziato ieri in Svezia e in programma fino al 7 luglio. Il musicologo aquilano, Francesco Zimei, fondatore e presidente dell’Istituto Abruzzese di Storia Musicale, insieme ad altri professionisti del settore, è infatti l’autore di un panel intitolato “A case of itinerant patronage: Margaret of Austria (1522-1586) and Music”.
Una sessione tematica di studi che è parte integrante del progetto scientifico del Comitato di indirizzo dal Comune dell’Aquila per celebrare il cinquecentenario dalla nascita di Margherita d’Austria e valorizzare il ruolo che ha avuto per la città con una serie di iniziative cittadine in via di definizione.

“Margherita d’Austria, la duchessa che ha dato il nome alla prestigiosa sede civica dell’ente comunale, nel sedicesimo secolo si adoperò a favore della rinascita cittadina, culturale e sociale della nostra città fortemente segnata dalla conquista spagnola e dal periodo di decadenza che ne conseguì. – ha dichiarato il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi -. Al professor Zimei, esponente di primo piano della musicologia a livello internazionale, rivolgo i migliori auguri per questo importante appuntamento che dà lustro all’intero territorio”.


Print Friendly and PDF

TAGS