L’Aquila città europea dello sport 2022, Fabrizi: “Gli impianti? Li sistemeremo in tempo”

di Matilde Albani | 02 Ottobre 2020 @ 17:55 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “La candidatura dell’Aquila a città europea dello sport 2022  è stata fatta con consapevolezza – dice a Laquilablog l’assessore Vittorio Fabrizi -. Stiamo facendo tante cose per far condividere un’ immagine favorevole della città  nel mondo dello sport”.

Intanto la commissione Aces Italia per due giorni sarà a L’Aquila per baliate la parte infrastrutturale e quella di pratica dello sport (inclusione e scuole). Il 9 novembre si saprà se il capoluogo c’è l’ha fatta per la categoria city.

Un anno fa, quando il sindaco Biondi annunciò la notizia, la città ancora alle prese con la ricostruzione e problemi evidenti di impiantistica,  si divise.


Print Friendly and PDF

TAGS