L’Aquila, bancomat in corto circuito, proteste alle casse dei supermercati

Sono molti i clienti che hanno dovuto lasciare la spesa, ora il servizio a detta di Tgcom è di nuovo funzionante

di Redazione | 15 Aprile 2022 @ 13:36 | CRONACA
bancomat
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  Una sorpresa spiacevole per gli aquilani che volevano fare rifornimento di beni per le celebrazioni pasquali, infatti giungono segnalazioni che i bancomat sono andati in corto circuito in vari supermercati, inconveniente che ha forzato i clienti a lasciare la spesa. 

Come segnala Downdetector, da Intesa Sanpaolo a Unicredit fino a Poste Italiane, i Pos per il pagamento negli esercizi commerciali (di piccola e grande distribuzione) tramite carta di credito sono stati bloccati, con il conseguente problema di tanti clienti che non sono riusciti a usare i loro bancomat o le loro carte di credito.

Non viene segnalato alcun problema, invece per chi ha provato a prelevare o a pagare da uno sportello bancomat della propria banca. 

Un inconveniente che grava su tutti coloro che, in vista delle feste, si sono recati al supermercato per comprare tutto il necessario, di conseguenza, questo spiacevole inconveniente ha colpito una buona fascia della popolazione aquilana che sarà costretta a rifare la spesa o più tardi in giornata o nei prossimi giorni. 

Un episodio non solo cittadino, infatti è da questa mattina che arrivano segnalazioni di non funzionamento ai bancomat in tutta la nazione  delle carte di Intesa Sanpaolo, UniCredit, Poste Italiane e Bnl Bnp Paribas. I clienti di questi istituti di credito a partire dalle ore 11.45 hanno iniziato ad avere difficoltà con i pagamenti tramite i terminali Pos. Un malfunzionamento che, secondo fonti Nexi, sarebbe durato circa 30 minuti e già in fase di risoluzione.

AGGIORNAMENTO

Il servizio sembra ora essere ripristinato e funzionare correttamente a seconda delle informazioni date da Tgcom. 


Print Friendly and PDF

TAGS