L’Aquila, arrestato rumeno per detenzione e spaccio di cocaina

di Redazione | 18 Luglio 2020 @ 16:57 | CRONACA
Pescina Carabinieri carcere
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Un uomo arrestato in flagranza di reato, 25 grammi di cocaina suddivisa in 54 dosi, bilancini di precisione e vario materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente, sequestrati. E’ questo il risultato di un’operazione di polizia compiuta, nel quartiere Torrione, dai Carabinieri de L’Aquila. 

Le indagini sono partite grazie all’attività di monitoraggio effettuata dai Carabinieri sulle principali piazze di spaccio del capoluogo. La conoscenza delle dinamiche delinquenziali e dei soggetti che vi operano, hanno permesso di focalizzare l’attenzione su un cittadino rumeno incensurato che, oltre ad espletare una normale attività lavorativa, arrotondava lo stipendio mediante lo spaccio della cocaina. Le attività di osservazione, i pedinamenti e le informazioni acquisite hanno consentito di acquisire elementi per ritenere che l’uomo fosse responsabile dell’attività illecita. Le attività ispettive, invece, hanno permesso di rinvenire e sottoporre a sequestro il considerevole quantitativo di cocaina. 

Al termine delle operazioni, l’arrestato (un 25enne residente nella zona), su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica, Dr.ssa Simonetta Ciccarelli, è stato messo agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima che si svolgerà nelle prossime ore.


Print Friendly and PDF

TAGS