L’Aquila, arrestato giovane spacciatore macedone

di Redazione | 18 Luglio 2020 @ 17:18 | CRONACA
Print Friendly and PDF

Nel tardo pomeriggio di ieri, la Polizia di Stato ha tratto in arresto M.K., 24enne  macedone residente nel capoluogo, per illecita cessione di sostanza stupefacente. L’attività di polizia giudiziaria si è sviluppata nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio disposti dalla Questura.

M.K è stato fermato dagli investigatori mentre consegnava, ad un altro ragazzo, un fazzoletto di carta arrotolato contenente circa 2 grammi di marijuana mentre, all’interno degli indumenti intimi, nascondeva un involucro di cellophane contenente altri 3 grammi della medesima sostanza. Quest’ultimo, inoltre,  è stato trovato in possesso di circa 600 euro, suddivisi in vari tagli. Il giovane macedone è stato arrestato ed accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari. L’acquirente, un cittadino afgano anch’egli 24enne, è stato segnalato alla Prefettura de L’Aquila quale consumatore di sostanze stupefacenti.


Print Friendly and PDF

TAGS