L’Aquila, apre ‘La mandrakata’, all you can eat italiano

di Redazione | 03 Ottobre 2022 @ 17:44 | EVENTI
all you can eat
Print Friendly and PDF

L’AQUILA. Un all you can eat italiano, il primo all’Aquila e forse tra pochissimi in Italia dove questo ormai diffusissimo genere di ristoranti è perlopiù orientato a una cucina orientale. È ‘La mandrakata’ e apre sabato prossimo, 8 ottobre, in via San Bernardino.

Un’autentica novità per il panorama locale della somministrazione, che evoca la furbata (di mangiare tanto con pochi euro, in questo caso) del celebre film con Gigi Proietti e che con il nome vuole anche essere un omaggio al popolare attore che con la città dell’Aquila ha avuto un legame profondo.

Tre le tipologie di offerta, tutte ad un prezzo fisso e senza limiti di consumazione: la colazione, l’aperitivo e il pranzo e cena. La prima partirà più in là e nelle domeniche d’inverno proporrà la colazione internazionale, uova, bacon, salumi, legumi, funghi, pudding, tramezzini, succo d’arancia, pane tostato, burro, cereali, latte e confettura.

Per pranzo e cena, invece, La Mandrakata già dal giorno dell’apertura offre a soli 15 euro il giorno e 25 la sera la possibilità di consumare liberamente tutto il cibo che si desidera, avendo a disposizione un ricco menù composto da una serie di piatti fissi e una parte che varia in base alla stagionalità dei prodotti. Nessun buffet, ma servizio al tavolo.

Prima di cena, dalle 18,00 alle 21,00, tutti i giorni aperitivo all you can eat a 15 euro.

Anche i nomi dei menù richiamano quelli della tris vincente di cavalli del celebre film, raffigurata anche nel logo del locale: il pranzo Soldatino, l’aperitivo King e la cena Dartagnan.

Per i golosi “Er pomata”: un all you can eat di dolci, a soli 7 euro, disponibile sia nel pomeriggio quando il locale si trasforma in sala da the, sia al termine di ciascun pasto.

Manzotin è il menù business lunch per i giorni feriali prevede a 8 euro un primo e un secondo a scelta.

Il nuovo ristorante, che apre su iniziativa di Matteo Maurinaz, Francesco Vitale, Alessandro Longhi e Stefano Califano, già titolari di locali di successo in città, proporrà poi un ricco calendario di serate musicali, con appuntamenti dal vivo dal mercoledì alla domenica.

Il mercoledì buddha bar, con musica etnica eseguita con vinili, giovedì piano bar che vuole ricordare i fasti di Jerry Calà e Umberto Smaila, il venerdì rassegna jazz curata da Stefano Del Vecchio. Il sabato con Angelo D’Eramo revival anni 80 e 90 e la domenica spazio al cabaret con stand up comedy di vari artisti dello scenario nazionale. Attesi, durante la stagione, Claudio Filippini, Alberto Gurrisi, Fabio Colella, Luca Giordano, Fabrizio Bosso e Mauro De Federicis.

Sabato l’inaugurazione, dalle 18,00, sarà animata da Leonardo Mezzini duo.


Print Friendly and PDF

TAGS