L’Aquila, Anmcri: Michele Armenia è il nuovo presidente

Nominato il nuovo presidente della sezione aquilana dell'associazione Militari della Croce rossa italiana in congedo, succederà a Marotta

di Redazione | 02 Marzo 2022 @ 20:00 | ATTUALITA'
anmcri
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il nuovo presidente dell’associazione nazionale ‘Militari della Croce rossa italiana in congedo’ è Michele Armenia. La nomina è arrivata dopo le elezioni del 20 febbraio: Armenia prenderà il posto di Carmelo Marotta per i prossimi quattro anni, quando si terranno le prossime elezioni, e tra i due avverrà a breve una consegna dei documenti dela sezione, che sancirà il passaggio di consegne tra i due.

“Con la certezza che il suo impegno sarà prezioso per la crescita dell’Anmcri la ringraziamo per la sua disponibilità e le auguriamo buon lavoro”,

si legge nella lettere che l’associazione ha fatto recapitare al nuovo presidente.

L’associazione, costituita nel 1994, ha ottenuto la personalità giuridica dall’ufficio territoriale del governo di Roma nel 2016 e nel settembre dello stesso anno il Consiglio nazionale permanente delle associazioni d’arma Assoarma) deliberato l’ingresso dell’Anmcri all’interno del sodalizio come socio aggregato.


Print Friendly and PDF

TAGS