L’Aquila, Adsu: “Pubblicato avviso indagine nuova sede centro storico”

di Redazione | 08 Marzo 2023 @ 17:35 | UTILI
adsu
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  Al via un avviso di indagine di mercato, appena pubblicato dall’ente strumentale della Regione Abruzzo, dal valore a base d’asta di 652.464 euro per la ricerca di un immobile, preferibilmente nel centro storico, da prendere in locazione e da adibire a nuova sede dell’Ufficio dell’Azienda per diritto agli studi universitari (Adsu) dell’Aquila. La durata sarà quella di sei anni, e che avrà come termine ultimo, per la ricezione delle offerte tecniche ed economiche, in modalità telematica, il 24 marzo prossimo.

L’immobile dovrà avere una superficie lorda di 500 metri quadrati, adibita per gli uffici, oltre ad una porzione ad uso archivio, magazzini e servizi accessori di circa 50 metri quadrati, con un eventuale parcheggio auto, un garage, o anche in uno spazio esterno, per almeno 15 posti auto. La prima seduta pubblica si svolgerà il 28 marzo alle ore 10, mentre la data limite per la stipula dell’eventuale contratto è stata fissata al 31 luglio 2023 e la consegna immobile al primo agosto 2023.

Il rup è l’ingegnere Michele Suriani, responsabile Area Tecnica ed Informatica dell’Adsu, che ha firmato l’avviso. Il parere positivo alla procedura era stato espresso dal Consiglio di amministrazione guidato dal presidente, Eliana Morgante. Il contratto di locazione avrà la durata di sei anni, rinnovabile per ulteriori sei anni, con un costo posto a base d’asta di 7.370 euro al mese, più eventuali 1.692 euro al mese per il parcheggio, con una previsione di costo per sei anni che ammonta dunque a 652.464 euro. Il contratto di locazione sarà aggiudicato in base al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, individuata sulla base del miglior rapporto qualità-prezzo. L’offerta economica sarà valutata con un massimo di 30 punti, l’offerta tecnica con un massimo di 70 punti. Come si legge nel documento, riguardo gli aspetti tecnici saranno privilegiati gli immobili ubicati a piazza Duomo e corso centrale, con il massimo del punteggio, a scalare quelli all’interno delle mura urbiche, semicentrali (Borgo Rivera, stazione, viale Croce Rossa, via Strinella, Collemaggio, Pile, Santa Barbara, Torrione, Sant’Anza, San Sisto), e infine nell’area compresa tra l’uscita autostradale di L’Aquila Ovest ed il Polo Universitario di Coppito. In riferimento agli altri aspetti tecnici, saranno preferite le proposte che prevedano un maggior indice rispetto alla vulnerabilità sismica e non sono ammissibili proposte con indice inferiore a 0,60, con il maggior indice di prestazione energetica, ed ancora la disponibilità di parcheggi riservati. Saranno preferite, infine, le proposte che prevedano migliori condizioni di fruibilità e accessibilità degli spazi da parte del personale di sala e degli operatori interessati da operazioni di carico e scarico e le migliori condizioni di salubrità dell’aria negli ambienti, oltre ad un maggior numero di servizi igienici disponibili. L’appalto si svolgerà esclusivamente con modalità telematica mediante l’utilizzo della piattaforma “Piattaforma di Gestione Albo fornitori e Gare telematiche”. 


Print Friendly and PDF

TAGS