L’Aquila, adottato Piano Opere pubbliche da 35mln per sisma 2016

di Redazione | 05 Maggio 2022 @ 12:03 | ATTUALITA'
opere pubbliche
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  E’ stato approvato dal vice commissario della Ricostruzione Sisma 2016 il decreto numero 1 del 2022 con il quale viene adottato il Piano delle Opere pubbliche, pari a quasi 35 milioni di euro. Tale Piano è relativo all’ordinanza numero 120 del 2021. Si tratta di una parte degli 80 milioni di euro destinati all’Abruzzo, che riguarderanno esclusivamente ad interventi sul patrimonio pubblico, per i danni causati dalla doppia emergenza dovuta al terremoto e alle nevicate eccezionali del gennaio 2017 nei territori del cratere sismico.

Il Piano delle Opere pubbliche è stato predisposto, come stabilisce l’ordinanza 120/2021, dall’Ufficio Speciale per la Ricostruzione 2016, a seguito di una puntuale attività istruttoria degli stessi Uffici. Il documento si compone di 156 interventi distribuiti tra venti comuni del cratere, ma vi sono opere che interessano anche altre amministrazioni: l’Università degli Studi di Teramo, la Provincia di Teramo, la Provincia di Pescara, il Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga. La programmazione delle priorità all’interno del Piano è stata individuata dalle stesse amministrazioni competenti. Dopo l’adozione il Piano sarà trasmesso al Commissario Straordinario per l’approvazione definitiva.


Print Friendly and PDF

TAGS