L’Aquila, addio a Gianfranco Bizzini

Il cordoglio dell'assessore regionale allo Sport Guido Liris e del sindaco Pierluigi Biondi

di Redazione | 29 Marzo 2022 @ 21:45 | CRONACA
gianfranco bizzini
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Una triste notizia che colpisce la città e lo sport aquilano, è deceduto Gianfranco Bizzini, uno dei padri della pallacanestro cittadina, già presidente de L’Aquila Basket. Lo ricorda anche l’associazione 2k5: “Oggi ci ha lasciato uno dei motori del basket Aquilano, il presidente di tutti: il nostro Gianfranco Bizzini presidente dell’Aquila Basket. Sappiamo benissimo che nel silenzio del tuo dolore,prima sportivo e poi di salute ci hai insegnato che di persone come te ce ne sono ben poche. La collaborazione del 2k5 con L’Aquila Basket dopo il sisma durata 10 anni, ha messo in luce la tua forza di non mollare nonostante tutte le difficoltà. Sappiamo quanto tu abbia sofferto per tutto ciò.

Cercheremo di portare a termine il tuo compito e di far rivivere la tua cara palestra di Piazza d’Armi, anima del basket Aquilano dove l’aquila basket ha militano fino al campionato di serie B. Quante volte ti si illuminavano gli occhi quanto ci parlavi,dopo il sisma, deintuoi sogni e di far risuonare il suono della palla a spicchi sul parquet da te ricostruito e di riempire la palestra nuovamente di ragazzi. Mancava poco… Ecco noi ci proveremo. Tanti di noi,tanti di noi ti saranno sempre grati per aver dato un punto di riferimento alla città intera”.
 
Esprime il suo cordoglio per la scomparsa di Bizzini l’assessore regionale allo Sport Guido Quintino Liris:
 
“A nome personale e della Regione Abruzzo esprimo profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Gianfranco Bizzini, presidente dell’Aquila Basket. Uno dei motori della pallacanestro aquilana, aveva una forza e una tenacia straordinarie, che tuttavia non sono bastate contro il male che combatteva. Ha rappresentato un autentico punto di riferimento per intere generazioni, considerando che lo sport ha un profondo valore sociale e di aggregazione. È anche grazie a lui se in una città di provincia tantissimi giovani si sono avvicinati ad uno sport considerato di serie B, non solo per praticarlo ma anche come tifosi, considerando che il basket ha vissuto in città stagioni molto importanti e che, ancora oggi, si ritrova con una società in serie B. Ai suoi cari e a chi gli ha voluto bene, un affettuoso abbraccio di cordoglio”. 
Anche il sindaco dell’Aquila esprime la sua vicinanza alla famiglia per la scomparsa prematura di Bizzini: 
 
“Desidero esprimere, a nome della municipalità e a titolo personale, sentimenti di sincero cordoglio per la scomparsa di Gianfranco Bizzini. L’Aquila perde una figura che per anni è stata punto di riferimento per lo sport e, in particolare, per la pallacanestro che grazie al suo contributo ha raggiunto livelli importanti, dando lustro all’intera città. Risultati raggiunti grazie anche alla sua dedizione per quella che è stata una passione e non un lavoro, a cui ha prestato costantemente tempo, energie e grande generosità. Alla sorella e al fratello, Paola e Pierluigi, ai figli Francesca e Lorenzo e ai familiari tutti giungano le più sentite condoglianze”. 

Print Friendly and PDF

TAGS