L’Aquila, a San Silvestro la “gara poetica”: il freestyle dei vecchi pastori

di Redazione | 19 Agosto 2021 @ 20:55 | CULTURA
gara poetica
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Si terrà sabato 21 agosto, dalle ore 21,30 presso la Chiesa di San Silvestro a L’Aquila, “la gara poetica” organizzata da Nunzio D’Alessio. E’ un’originale e interessate riproposizione di un modo di fare poesia che affonda le proprie radici nelle tradizioni pastorali abruzzesi e non solo, quando i pastori si sfidavano a colpi di ottave su tutto l’Appennino e lungo i tratturi. Sei poeti questo sabato si sfideranno “a braccio” improvvisando le famose ottave in rima baciata sui temi proposti dalla giuria.

Ogni poeta si allaccerà all’ottava di quello precedente, un po’ come succede nelle gare di freestyle del rap tra i giovani. Da sempre del resto musica e poesia trovano linfa vitale nel mondo rurale e del lavoro, basti pensare ai cori gospel d’oltreoceano. 

A sfidarsi non saranno sei poeti qualunque, ma sei protagonisti di quel mondo legato alla pastorizia ma con la passione per la poesia: pastori e poeti. 

Ai giudici toccherà valutare la coerenza con la rima del poeta precedente, la metrica e l’originalità e la qualità “poetica” dei componimenti. L’evento si svolge in collaborazione con l’Opera Salesiana dell’Aquila ed ha il patrocinio del Comune dell’Aquila. 


Print Friendly and PDF

TAGS