L’Aquila, 1467 chilogrammi di alimenti raccolti dai volontari

di Redazione | 25 Febbraio 2024 @ 16:29 | UTILI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Le operazioni di sistemazione delle 93 scatole suddivise per tipologia di alimento, riso,  fette biscottate, latte, zucchero farina, olio, pasta, legumi, passata di pomodoro, tonno, carne in scatola e varie, dei generi alimentari,  è terminata nella tarda serata di ieri e nonostante la stanchezza dei volontari impegnati nuovamente per soddisfare le richieste di chi sta affrontando un periodo difficoltoso, prosegue con rinnovato e immutato impegno, senza sosta.

 «La raccolta alimentare di sabato 24 febbraio organizzata al supermercato Conad del Centro Commerciale Amiternum dell’Aquila, che ringraziamo per l’ospitalità, – dice Luigi Cordeschi Presidente dell’Associazione Dona un pasto per la dignità Odv– è stata strepitosa». «La popolazione ha risposto generosamente a favore delle famiglie in difficoltà che necessitano di beni primari.

Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato a questa splendida cordata: “Mission Amici di San Basilio“,  “Parrocchia  Santa Maria Ausiliatrice dell’Aquila” e il Gruppo L’Aquila-Cisom (Corpo Italiano di Soccorso Ordine di Malta), senza di loro non avremmo potuto raggiungere questo importante risultato – precisa Luigi – 1467 chilogrammi di generi alimentari raccolti». «Inoltre vogliamo ringraziare- conclude Cordeschi-  i volontari di queste associazioni per il loro preziosissimo contributo e tutte le persone che hanno donato con il cuore. Un piccolo gesto da parte di tutti, ha generato una grande atto d’amore. Grazie».


Print Friendly and PDF

TAGS