L’ANPI L’Aquila ricorda Ubaldo Lopardi e Mimmo Bafile, due protagonisti della democrazia

di Redazione | 23 Luglio 2020 @ 09:18 | EVENTI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Il 24 luglio l’ANPI dell’Aquila sarà impegnata con due diverse iniziative commemorative in memoria di due personalità prestigiose politiche e istituzionali del campo democratico e antifascista abruzzese: stiamo parlando di Ubaldo Lopardi e Mimmo Bafile”. Così una nota dell’Anpi.

“Ubaldo Lopardi è stata una delle figure più rilevanti del socialismo abruzzese, deputato, senatore e infine Sindaco dell’Aquila, scomparso improvvisamente durante il suo mandato il 24 luglio del 1980.

La commemorazione avverrà venerdì alle 11:00 di venerdì al Cimitero monumentale dell’Aquila dove riposa: l’appuntamento è davanti l’ingresso principale.

Mimmo Bafile è stato per tantissimi anni esponente autorevole del Partito Comunista Italiano, segretario della federazione di Chieti, consigliere provinciale e per diverse legislature consigliere regionale e vicepresidente del consiglio regionale. Negli ultimi anni, vivendo all’Aquila è stato dirigente e promotore dell’attività dell’ANPI.

Anche lui ci ha lasciato il 24 luglio dello scorso anno.

La cerimonia in ricordo di Mimmo Bafile si svolgerà venerdì alle ore 17.30 nell’area dell’Emiciclo alla Villa Comunale dell’Aquila.

Lopardi e Bafile rappresentano pienamente lo spirito di servizio verso le istituzioni democratiche, hanno dedicato la loro vita al miglior impegno politicocon una costante e appassionata dedizione a favore dei diritti dei lavoratori abruzzesi, del movimento operaio, dei contadini delle nostre terre.

 
È un nostro dovere ricordarli con grande rispetto e riconoscenza. E con la speranza di essere ogni giorno degni del loro esempio.
 
Invitiamo tutti a partecipare: i due appuntamenti si svolgeranno nel rispetto delle procedure di sicurezza”.

Print Friendly and PDF

TAGS