Lancia: L’Aquila alla Bit di Milano per promuovere la candidatura a CDC ‘26

di Redazione | 01 Febbraio 2024 @ 15:41 | POLITICA
CAPITALE-ITALIANA-DELLA-CULTURA 2026
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il percorso di candidatura della città dell’Aquila a Capitale italiana della Cultura sarà protagonista alla BIT – Borsa Internazionale del Turismo, prevista a Milano dal 4 al 6 febbraio.

In particolare, domenica mattina alle 11:30, ci sarà un appuntamento pubblico al quale prenderà parte l’assessore comunale al Turismo, Ersilia Lancia.

“Quello della Bit è un appuntamento fondamentale per il mondo del turismo, per la promozione di territori, attività e proposte in grado di richiamare l’attenzione in un mercato sempre più globale, complesso e variegato. L’Aquila ha dimostrato di poter essere attrattiva e competitiva attraverso le bellezze di una città in continuo divenire e ogni volta da scoprire, l’enogastronomia o il significativo, e per certi versi unico, patrimonio ambientale e culturale che può vantare. Un processo che operatori turistici, imprenditori del settore ed associazioni di categoria stanno portando avanti con il pieno e convinto sostegno dell’amministrazione”, ha dichiarato l’assessore.

“Proprio dell’importante viaggio intrapreso dalla città verso l’obiettivo di ottenere il riconoscimento di Capitale Italiana della Cultura nel 2026. Il capoluogo d’Abruzzo ha tutte le carte in regola per raggiungere un traguardo così prestigioso grazie a una serie di elementi che vanno dall’effervescenza degli Enti, le istituzioni e le associazioni culturali che vi operano alla capacità di tradurre in progetti le potenzialità di una terra in cui esiste un giusto equilibrio tra accoglienza, creatività e resilienza”.


Print Friendly and PDF

TAGS