‘Lady camorra’ trasferita nel supercarcere dell’Aquila

di Redazione | 10 Dicembre 2021 @ 13:15 | CRONACA
penitenziari
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Lady camorra, all’anagrafe Maria Licciardi. E’ la donna a capo di uno dei clan più potenti dell’Alleanza di Secondigliano. Era stata arrestata ad agosto mentre tentava di andare in Spagna. Detenuta prima a Lecce, ora passa al carcere duro dopo il sì del ministero all’istanza della Dda di Napoli.


Print Friendly and PDF

TAGS