L’accademia medica dell’Aquila rinnova il direttivo

di Redazione | 14 Dicembre 2023 @ 13:15 | EVENTI
Accademia Medica
Print Friendly and PDF

L’AQUILA –  L’Accademia Medica della Provincia dell’Aquila “Salvatore Tommasi” onlus ha rinnovato il direttivo per il triennio 2023 – 2026 confermando alla presidenza il Dott. Ettore Martini, già Direttore dell’UOC di Urologia dell’Ospedale dell’Aquila. 

Il Dott. Martini  è stato rieletto Presidente con il totale consenso del nuovo direttivo, per acclamazione, confermato anche il Prof. Franco Marinangeli quale Segretario ed è stato  nominato Tesoriere il Dott. Pieremidio Bianchi, che in precedenza aveva il ruolo (mantenuto) di responsabile dei rapporti istituzionali.

il nuovo direttivo è così composto: Giorgio Castellani, Ettore Martini, Alessandro Ricci, Edoardo Alesse, Gianlorenzo Piccioli, Umberto Giammaria, Pieremidio Bianchi, Franco Marinangeli, Walter Capezzali (nomina Provincia dell’Aquila),  Maurizio Ortu (nomina Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia dell’Aquila), Silvia Mantini (nomina Università degli Studi dell’Aquila),  Alfeo Fiore Donati (nomina Comune dell’Aquila) e  Olivo Colafarina (nomina ASL 1 – Avezzano, Sulmona, L’Aquila).

Il rinnovo del direttivo dell’Accademia Medica è stata anche l’occasione per tracciare un bilancio delle attività svolte nel primo triennio. Si è trattato di eventi, iniziative culturali e pubblicazioni tesi a valorizzare la storia della medicina della provincia e a creare un ponte tra cittadini e Sanità. In altre parole, una nuova coscienza sociale che metta al centro il valore della salute pubblica.

Nel corso dell’ultimo mandato sono stati valorizzati in maniera importante settori come la “nutrizione e salute” (Testimonial William Zonfa, referenti Carlo Gizzi e Anna Tozzi) e lo “sport e salute” (Testimonial Goffredo Mammarella, referente Francesco Bizzarri), che sono centrali nell’educazione alla salute. 

Nello stesso tempo sono stati promossi eventi su patologie importanti, come le dipendenze, le malattie professionali, il dolore cronico. Promosse iniziative sulla donazione degli organi e di sangue. L’Accademia è stata inoltre presente nel programma della Perdonanza con eventi di grande successo, che hanno trattato i temi della “viltà e coraggio” e della “generosità”, all’interno del progetto di Angelo de Nicola  “Una cordata per l’Africa” a supporto delle suore celestine di San Basilio.

Tra le pubblicazioni, un volume sui primi 40 anni dell’Ospedale San Salvatore dell’Aquila, curato dal Prof. Terenzio Ventura, e un volume sulla storia del trapianto di rene a L’Aquila, curato dal Dott. Ettore Martini, dal Prof. Terenzio Ventura e dal Prof. Franco Marinangeli.

L’Accademia medica della provincia dell’Aquila sta lavorando per costruire un ponte tra passato e futuro, favorendo rapporti anche tra istituzioni non sanitarie che con il mondo della sanità cittadino e provinciale e con la storia della sanità hanno avuto e hanno rapporti privilegiati. Tra di esse il Comune dell’Aquila, la Provincia dell’Aquila, l’Università degli Studi dell’Aquila, la ASL Avezzano-Sulmona-L’Aquila, l’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia dell’Aquila.

Il successo dell’Accademia, che oggi conta ben 195 soci tra sanitari e non sanitari, sottolinea la forte resilienza e volontà della popolazione nel supportare progetti e iniziative tesi a recuperare i valori del passato rafforzando le solide fondamenta culturali che l’hanno animata per secoli.


Print Friendly and PDF

TAGS