La Terza, al Monticchio il derby dell’est. United L’Aquila a valanga sui Lupi Marsi

di Alessio Ludovici | 24 Ottobre 2021, @06:10 | SPORT
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Terza giornata di terza categoria, girone unico della provincia dell’Aquila. Il Monticchio 88 passa per 3 a 1 sul campo della Sangregoriese e fa suo il derby dell’Aquila est. Al Federale tutto facile per lo United L’Aquila che stacca la Sanpelinese, fermata a Goriano Sicoli, e vola in testa alla classifica. Due pareggi per le altre aquilane, a reti bianche quello del Castel del Monte contro il Balsorano. Uno a uno in casa per il Peltuinum contro la Virtus Marsica Est.

Bastano poco più di quindici minuti allo United per archiviare la pratica Lupi Marsi. Formazione ospite a dir poco sperimentale, falcidiata dalle assenze e con un solo uomo a disposizione in panchina. Il calcio dilettantistico è anche questo, un applauso ai ragazzi marsicani che hanno onorato la sfida nonostante le difficoltà.

Che non sarebbe stato un pomeriggio facile per gli ospiti si capisce subito e i Mammut sono subito pericolosi al 7′ con Sabelli che a due passi dalla porta manca il tap in vincente di testa. Ma non c’è da attendere molto, al 13esimo United in vantaggio: incursione da sinistra di Di Paolo, scarico per Ugwoke, tra i migliori in campo, che la piazza di destro. Neanche il tempo di festeggiare e arriva il raddoppio, ripartenza a metà campo, palla sulla corsa del “diez”, l’erasmus spagnolo Alfonso Ramirez, che apre il compasso destro e piazza alla sinistra del portiere. Partita in discesa per gli aquilani e Lupi che sembrano impotenti. Oggettivamente c’è bisogno di qualche innesto per competere in queste categorie. Parte centrale di prima frazione con lo United ancora vicino al gol. Sul finire di frazione la doppietta di bomber Sabelli. Magistrale la rete del 4 a 0. Spalle alla porta la punta dello United arpiona una difficile palla nel traffico dell’area di rigore, usa il difensore come perno e girando su stesso la piazza di destro all’angolino alla sinistra del pur bravo portiere dei marsicani, old school. La frazione si chiude sul 5 a 0 per gli aquilani. 

Secondo tempo più equilibrato, lo United gestisce bene il match ed è anche sfortunato in qualche occasione. Ospiti che resistono con orgoglio, che è tutto nelle bella partita del capitano, ed evitano un parziale più severo. Per gli aquilani c’è anche l’occasione per l’esordio assoluto nella categoria di Alessandro Tettamanti, non è mai troppo tardi, che si disimpegna bene sulla destra. In un pomeriggio non troppo entusiasmante per l’agone c’è da segnalare, per l’estetica, una bella punizione di Luca Di Paolo dello United con la risposta altrettanto efficace del portiere dei Lupi. 

Ancora presto per capire le ambizioni degli aquilani, attesi da test sicuramente più difficili, ma la squadra ha l’organizzazione e la maturità giusta per arrivare lontano. 


Print Friendly and PDF

TAGS