La Rugby L’Aquila: Emanuele Lo Greco sarà il nuovo head coach

di Antonio Fidanza | 15 Giugno 2023 @ 18:32 | SPORT
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – E’ stato presentato questo pomeriggio il nuovo head coach de La Rugby L’Aquila, Emanuele Lo Greco, durante una conferenza stampa che si è tenuta allo stadio Tommaso Fattori.

Emanuele Lo Greco è arrivato all’Aquila dopo aver trascorso l’ultima stagione all’Amatori Rugby Alghero. Romano di 48 anni, Lo Greco ha una vastissima esperienza maturata su tutti i campi di rugby del centro Italia, raggiungendo il suo massimo risultato con la promozione della Primavera Rugby dal campionato di serie B al campionato di Serie A nella stagione 2021/2022.

“Arrivo all’Aquila con grande entusiasmo – ha affermato Lo Greco a L’Aquila Blog. Condivido le finalità e gli obiettivi del progetto che mi è stato presentato dal presidente Mauro Scopano e dallo staff. Sono molto emozionato di poter allenare in una piazza storica come quella dell’Aquila che ha rappresentato e rappresenta ad oggi una delle piazze più prestigiose del rugby italiano. L’obiettivo è quello di far crescere i ragazzi allenamento dopo allenamento sapendo che solamente attraverso il lavoro e l’impegno si potranno raggiungere grandi soddisfazioni”.

Lo staff sarà composto inoltre dall’allenatore degli avanti confermato anche per questa stagione Luigi Milani. Una grande novità è rappresentata anche dall’ampliamento della rosa della prima squadra che quest’anno sarà rinforzata anche dall’arrivo di 18 nuovi giocatori provenienti dall’under 19 di Rugby Experience che quest’anno ha disputato il campionato under 19 elite classificandosi quarta.  

Durante la conferenza stampa il presidente Mauro Scopano e il direttore tecnico Alessandro Cialone hanno anche analizzato gli ultimi due anni della società affermando che “il progetto è solido.

Durante questo periodo abbiamo investito moltissime risorse sulla riqualificazione dello Stadio Tommaso Fattori che è diventato nuovamente la casa del Rugby Aquilano. L’investimento che la società ha messo in campo attraverso risorse proprie è stato di circa 120 mila euro.

La città ha reagito molto bene al nostro progetto e il ritorno di moltissimi aquilani allo stadio ne è la conferma”, hanno concluso Cialone e Scopano. 


Print Friendly and PDF

TAGS