La magia del titanio

di Michela Santoro | 02 Dicembre 2022 @ 06:00 | FASHION
Titanio
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Un metallo resiliente, difficile da lavorare ma capace di assumere colorazioni straordinarie a seconda dell’intensità di ossidazione alla quale è sottoposto.

È il titanio e, da tempo, l’orafo aquilano Paolo Mazzeschi lo sta utilizzando per creare i suoi gioielli,  frutto di ore e ore di lavoro e studio nel suo laboratorio che guarda il Parco del Sole.

Anelli, bracciali, collane, spille. Il titanio stupisce per la sua leggerezza e per il fatto che non provochi allergie da contatto.

Nell’intervista che segue, Mazzeschi ci mostra il processo di ‘anodizzazione’, ovvero il metodo attraverso il quale ottiene la colorazione dei suoi magici pezzi unici. 


Print Friendly and PDF

TAGS