La festa diocesana della Salus Populi Aquilani e il giubileo mariano annuale

Per la Chiesa aquilana, ventiquattro ore di Giubileo mariano, ogni anno dal 19 al 20 novembre

di don Daniele Pinton | 17 Novembre 2021 @ 16:01 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’Aquila. Mancano pochi giorni, e anche quest’anno tra i Primi e i Secondi Vespri della Festa Diocesana della Salus Populi Aquilani, avrà luogo il Giubileo mariano, nella sua nona edizione, che Papa Francesco ha concesso alla Chiesa aquilana nel 2013.

Pertanto, dalla sera del 19 alla sera del 20 novembre p. v. sarà possibile acquisire l’indulgenza plenaria, per sé stessi o per un defunto, visitando, con sincero pentimento e adempiendo alle condizioni prescritte dalla Chiesa per ottenere l’indulgenza, la Sacra Effigie della Beata Vergine Maria Salute del Popolo Aquilano.

L’immagine della della Salus Populi Aquilani, a causa dei gravi danni subiti dalla Chiesa Prepositurale di San Marco Evangelista in restauro dal dicembre 2020, per effetto del sisma del 2009, è posta alla venerazione dei fedeli nella chiesa di S. Maria del Suffragio a Piazza Duomo, all’interno della Cappella della Memoria.

La Congregazione mariana, eretta presso la Prepositura di S. Maria di Bagno in S. Marco Evangelista, custode della Sacra Effige della Salus Populi Aquilani dall’anno 1723, quando è stata dichiarata Protettrice della Città di L’Aquila e alla quale più volte in passato, gli Arcivescovi succedutisi nel tempo, e da ultimo il Cardinale Arcivescovo Giuseppe Petrocchi, durante il lockdown per la pandemia da Covid-19, hanno pronunciato solennemente l’atto di affidamento della Città e del suo popolo.

La Festa Diocesana della Madonna del Popolo Aquilano, con l’annessa indulgenza Giubilare,  sarà celebrata nel rispetto delle disposizioni vigenti per arginare il contagio da Covid-19 e avrà inizio alle ore 17,30 di venerdì 19 novembre 2021 con la recita del Santo Rosario meditato, animato dai confratelli e consorelle della Congregazione della Madonna del Popolo Aquilano, a cui seguirà alle ore 18,00 la Santa Messa Solenne animata dal Gruppo Scout AGESCI L’AQUILA3 e presieduta da Mons. Antonio D’Angelo, Vescovo Ausiliare di L’Aquila, il quale, nel corso della liturgia verrà accolto fra i Cappellani ad honorem della Salus Populi. Al termine della celebrazione, avrà luogo la cerimonia di accoglienza dei nuovi confratelli e consorelle della Salus e la consegna dei distintivi agli Scout Agesci L’Aquila 3 e ai ragazzi del catechismo.

Nel giorno della Festa Diocesana della Salus Populi Aquilani, sabato 20 novembre, alle ore 11:00, l’Arcivescovo Emerito di L’Aquila,  Mons. Giuseppe Molinari presiederà la Santa Messa solenne, a cui seguirà la Supplica, nella Cappella della Memoria davanti alla Sacra Effigie della Salus Populi Aquilani.

La Giornata della festa diocesana, si concluderà alle ore 18:00, con la Santa Messa Stazionale di chiusura, presieduta dal Cardinale Arcivescovo Giuseppe Petrocchi, sarà animata dal Coro Diocesano Giovanile S. Massimo e concelebrata dai sacerdoti cappellani della Salus.


Print Friendly and PDF

TAGS