La Ferrovia Ventimiglia primo Luogo del Cuore Fai. L’Eremo di Sant’Onofrio al Morrone al IX

 Le Grotte e Cascata di Stiffe, San Demetrio né Vestini al 28° posto in classifica nazionale

di Cristina D'Armi | 25 Febbraio 2021 @ 12:46 | AMBIENTE
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Con 75mila e 586 voti, vince l‘edizione 2020 dei Luoghi del Cuore la Ferrovia Cuneo – Ventimiglia  di Federico Santagati che corre lungo tutta la costa del ponente ligure, dal capoluogo genovese fino al confine con la Francia. La Ventimiglia è una delle 10 ferrovie più belle del mondo. Questa ferrovia faceva parte dell’ambizioso progetto di sistema ferroviario considerato da Cavour come fattore determinante di accelerazione del processo di unificazione italiana. L’idea di una ferrovia costiera per la Liguria nasce nel 1857 con quella che allora venne chiamata Ferrovia delle Riviere Liguri che, iniziata nel marzo dello stesso anno, doveva partire dal fiume Varo (a ovest di Nizza), allora confine del Regno di Sardegna con la Francia, per raggiungere il fiume Magra che allora segnava il confine con il Ducato di Modena. 

ferroviaventimiglia_ph.Federico-Santagati.

ph.Federico-Santagati

Secondo classificato è il celebre Castello di San Mezzano

con 62mila 690 voti, che vinse già i luoghi del cuore nel 2016 vincendo 50mila euro che attendono ancora di essere spesi.  La villa costruita nel 1800 nel comune di Reggello, in provincia di Firenze, nel 2020 è stata inserita tra i setti luoghi più in pericolo di Europa.

https://it.wikipedia.org/wiki/Castello_di_Sammezzano#/media/File:Castello_di_Sammezzano01.JPG

 

Terzo classificato, con 43mila 469 voti, il Castello di Brescia.

Sette ettari e mezzo di castello, sono circondati da una lunga cinta muraria sul Colle Cidneo.Tutta Brescia ha votato sotto l’invito di giornali, televisioni e influencer. L’obiettivo?  Ricordare se stessi con il monumento che più li rappresenta.

castello di bresciaL’Eremo di Sant’Onofrio al Morrone

Con oltre 22mila 442 voti  conquista il nono posto tra i primi 10 luoghi del cuore Fai.  L’anno scorso l’Eremo di Sant’Onofrio al Morrone a Sulmona  si aggiudicava il podio con la terza posizione. L’eremo di Sant’Onofrio al Morrone è un edificio religioso risalente al XIII secolo. Monumento nazionale dal 1902, l’eremo è posto sulle pendici dell’omonimo monte nei pressi di Sulmona, e custodisce la memoria di Pietro Angelerio (Pietro da Morrone), il frate eremita che qui visse e che divenne papa nel 1294 con il nome di Celestino V e poi santo.

eremo-santtonofrio-al-morrone

Fuori dai primi 10 classificati, tra i Luoghi del Cuore d’Abruzzo troviamo:

·        Faro di Punta Penna, Vasto (CH) al 26° posto in classifica nazionale

·        Grotte e Cascata di Stiffe, San Demetrio né Vestini (AQ) al 28° posto in classifica nazionale

·        Castello di Roccascalegna (CH) al 71° posto in classifica nazionale

·        Chiesa della Santa Croce con via Crucis, Pizzoli (AQ) al 91° posto in classifica nazionale

La classifica è stata resa nota durante la mattina odierna nella conferenza stampa di presentazione dei Luoghi del Cuore,  una campagna nazionale per i luoghi italiani da non dimenticare, promossa dal Fondo Ambiente Italiano (FAI) in collaborazione con un gruppo bancario italiano. Il progetto, nato nel 2003, mira a coinvolgere concretamente tutta la popolazione, italiana e non, invitandola a segnalare luoghi italiani che sente particolarmente cari e importanti e che vorrebbero fossero ricordati e conservati intatti per le generazioni future.


Print Friendly and PDF

TAGS